Il Ds Giuseppe Pannacci in trattativa per due giovani di talento (un terzino destro e una seconda punta) e un difensore centrale esperto

I profili tecnici dei giocatori sono stati individuati nel taccuino di lavoro del Direttore sportivo rossoblù. Si tratta di due giovani di talento di squadre di serie A, un terzino destro e una seconda punta, oltre ad un difensore centrale (over) affermato e di categoria

GUBBIO – Lunedì potrebbe essere una giornata importante di calciomercato per il Gubbio del Presidente Sauro Notari. Lo conferma il Ds Giuseppe Pannacci che, raggiunto telefonicamente da Cronaca Eugubina, spiega di essere in trattativa per due giovani di talento di squadre di Serie A e un difensore centrale affermato e di categoria.

Massima riservatezza però sui nomi dei giocatori che potrebbero vestire la maglia rossoblù già a partire dalle prossime settimane, “perché la concorrenza di club blasonati è notevole” spiega Giuseppe Pannacci.

Ma i profili tecnici dei giocatori sono stati individuati nel taccuino di lavoro del Direttore sportivo rossoblù. Pannacci sta trattando in queste ore due giovani di talento di squadre di serie A, un terzino destro e una seconda punta, oltre ad un difensore centrale (over) affermato e di categoria.

Stiamo costruendo una squadra che sarà composta da giocatori di categoria e giovani promesse, in totale accordo con l’allenatore Alessandro Sandreani che è molto bravo a lavorare con i ragazzi. – ha dichiarato Giuseppe Pannacci a Cronaca Eugubina – Verranno messi sotto contratto Schiaroli, Conti, Fumanti e Tavernelli. Siamo convinti che i giovani debbano giocare ma senza gravarli di eccessive responsabilità“.

Con il centrocampista Simone Palermo è stato definito l’accordo, e manca solo la firma attesa nei prossimi giorni. Una trattativa seguita e condotta in prima persona dal Presidente Sauro Notari. Mentre il difensore centrale Emilio Dierna ha rescisso consensualmente il contratto, accasandosi con molto probabilità a Modena in serie D.

Con Daniele Ferretti c’è stato un primo contatto ma tutto dipenderà dal Trapani proprietario del cartellino del giocatore. “Al momento posso dire soltanto che molto dipende dal Trapani. Se ci sarà la possibilità di incontraci, ci incontreremo“, aveva già spiegato Giuseppe Pannacci. 

Sarà un Gubbio attrezzato per un Campionato di Lega Pro che si preannuncia difficile, con il girone B molto tosto. La squadra avrà nel proprio dna caratteristiche e qualità tipicamente eugubine: la responsabilità, l’amor proprio e la combattività. L’obiettivo per la stagione 2018/2019 è la salvezza tranquilla“.

Torna in rossoblù anche l’attaccante siciliano Elio De Silvestro, gradito all’allenatore Alessandro Sandreani.

Di Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina 

domenica 24 giugno 2018 - 6:55|Articoli, Sport|