Il Ds Pannacci: “Contro la Sambenedettese una prova di carattere. Questa è una squadra che mette cuore e anima”

Giuseppe Pannacci: “Il Presidente è il primo tifoso, quindi quando la squadra fa un risultato positivo è la prima persona contenta. Non si accontenta mai, resta l’amaro in bocca per come abbiamo preso il gol dell’1-1 però va bene così andiamo avanti

GUBBIO (F.C.) – Un pareggio importante quello che il Gubbio ha conquistato contro la Sambenedettese allo stadio Riviera delle Palme, frutto di una buona prestazione della squadra rossoblù.

Un punto arrivato al cospetto di una delle squadre più attrezzate del campionato, ma soprattutto che i ragazzi di Dino Pagliari si sono meritati anche con un pizzico di rammarico per il risultato finale. Dopo il grande gol da centrocampo del capitano Ettore Marchi, infatti, la squadra rossoblù non è riuscita a sfruttare alcune occasioni per chiuderla, con il pareggio marchigiano che è arrivato grazie alla rete di Rapisarda.

Resta la soddisfazione per una prestazione importante da parte del Gubbio, che traspare anche nell’intervista che il Direttore Sportivo Giuseppe Pannacci ha rilasciato a Cronaca Eugubina al termine della partita.

Un pareggioha dichiarato Giuseppe Pannacci in sala stampasu un campo difficilissimo. Una prova di carattere che dimostra che sabato contro il Mestre è stata una parentesi che non appartiene al nostro modo di schierarci in campo.

Abbiamo preso il gol del pareggio su una situazione un po’ poco chiara, però penso che chi ha visto la partita si sia divertito perché il Gubbio ha avuto le possibilità per poterla chiudere più di una volta, un pareggio che sicuramente fa morale e ci dà la dimensione di questa squadra“.

Il Direttore Sportivo rossoblù ha poi proseguito: “Il Capitano ha fatto un gran gol, siamo contenti per lui. A questa squadra non possiamo imputargli poco o niente. Come dicevo prima, se abbiamo sbagliato in queste 13-14 partite possiamo contare gli errori sulle dita di una mano, questa è la nostra squadra e questa è la squadra che vorremmo vedere tutti i sabati, perché è una squadra che mette cuore e anima. 

Sicuramente il Presidente è il primo tifoso, quindi quando la squadra fa un risultato positivo è la prima persona contenta. Non si accontenta mai, resta l’amaro in bocca per come abbiamo preso il gol dell’1-1 però va bene così andiamo avanti“.

Fotografie Simone Grilli – Video Cronaca Eugubina

martedì 30 gennaio 2018 - 0:16|Articoli, Sport|