XXXII° Concorso grafico pittorico “Oderisi da Gubbio”, premi “Maestro Tonino Sannipoli” e “Tito e Carlinga”

Verranno premiati, con una pregevole opera dell’artista eugubina Marzia Fumanti, 5 elaborati che sapranno esprimere il senso di comunione e solidarietà ceraiola, con il Premio “Maestro Tonino Sannipoli”, riservato alle classi della scuola primaria. Verrà infine gratificato con il premio “Tito e Carlinga” l’elaborato particolarmente rappresentativo della fede ceraiola santubaldara

GUBBIO – La Famiglia dei Santubaldari ripropone per l’anno 2019 il Concorso Grafico Pittorico “Oderisi da Gubbio” per incentivare la conoscenza e la partecipazione dei ragazzi al folklore cittadino, stimolando in questa direzione la loro creatività.

La realizzazione di tale Concorso è possibile grazie alla collaborazione della Pasticceria “Gli Angeli” di Gubbio.

1 – Il Concorso è riservato a tutti gli alunni delle scuole dell’Infanzia, Primaria 1° ciclo e Primaria 2° ciclo del Comune di Gubbio.

2 – Il tema del Concorso è: La Festa dei Ceri nei suoi vari aspetti 

3 – I lavori devono essere elaborati da singoli alunni, con tutte le tecniche e i mezzi relativi alle attività grafico – pittoriche.

Le opere devono essere realizzate esclusivamente su Carta di dimensioni 25 x 35 cm messa a disposizione dalla Famiglia dei Santubaldari. Tutte le opere devono essere contrassegnate dal Nome e Cognome dell’autore oltre che dalla classe e scuola di appartenenza, sul davanti del disegno, e non sul retro, per facilitare l’allestimento della mostra.

4 – Tutti i lavori dovranno essere consegnati presso:

“La Tecnografica” di Pascolini C. & C. s.n.c., Via Frate Lupo, Gubbio

– “Fotolibri di Baccarini M.”, Corso Garibaldi, Gubbio

entro e non oltre il 28 maggio 2019.

Tutti gli elaborati verranno esposti in una Mostra che la Famiglia dei Santubaldari allestirà presso la sede municipale, nel locale latistante agli ascensori pubblici, nel pomeriggio di sabato 8 giugno 2019, dalle ore 15,30 alle ore 19,00. Verranno premiate le tre migliori opere singole realizzate dagli Alunni della Scuola dell’Infanzia nonché del 1° e 2° ciclo della Scuola Primaria.

Il giudizio verrà espresso da apposita Commissione nominata dalla Famiglia dei Santubaldari. I Premi, costituiti da Pergamene di Segnalazione e da Materiale di oggettistica, saranno consegnati alla I°, II° e III° opera classificata di ogni ciclo. Verranno assegnati inoltre Premi speciali per le opere ritenute meritevoli dalla Giuria e comunque uno per ogni classe partecipante.

Inoltre, verranno premiati, con una pregevole opera dell’artista eugubina Marzia Fumanti, cinque elaborati che sapranno esprimere il senso di comunione e solidarietà ceraiola, con il Premio “Maestro Tonino Sannipoli”, riservato alle classi della scuola primaria, giunto quest’anno alla XI° edizione.

Verrà infine gratificato con il premio “Tito e Carlinga” l’elaborato particolarmente rappresentativo della fede ceraiola santubaldara. A tutti i partecipanti, presenti alla cerimonia della premiazione, sarà comunque consegnata una Pergamena di Partecipazione.

La premiazione avverrà Sabato 8 Giugno 2019, alle ore 16,30, presso la Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio. A tutti i partecipanti sarà reso noto il risultato della Giuria, nonché il luogo della premiazione e della mostra, mediante comunicazione scritta inviata alla Scuola di appartenenza.

Tutte le opere premiate rimarranno di proprietà della Famiglia dei Santubaldari, e saranno conservate in un apposito archivio. Le rimanenti potranno essere restituite al termine della mostra. Al termine della premiazione verrà allestito nella Sala degli Stemmi di Palazzo Pretorio un rinfresco offerto dalla Pasticceria “Gli Angeli”.

Avv. Ubaldo MinelliFotografie Cronaca Eugubina (la premiazione 2018 in Comune)

mercoledì 22 maggio 2019 - 13:14|Articoli, Cultura e Spettacolo|