Associazione Rugby Gubbio 1984, l’obiettivo è la promozione in C1. Nella seconda fase 3 vittorie su 3 partite

Al Coppiolo si stanno realizzando nuovi spogliatoi, una palestra ed una club house pronta ad ospitare amici, tifosi e curiosi di questo sport

GUBBIO – Continua l’importante crescita dell’Associazione Rugby Gubbio 1984. Una realtà ormai consolidata e in continua evoluzione nel territorio eugubino.

L’obiettivo principale è sempre quello della crescita dei propri associati sia dal punto di vista sportivo che personale. La casa dell’Associazione è sempre più il Campo in località Coppiolo, dove proseguono a gonfie vele i lavori di adeguamento dell’impianto a seguito della continua crescita del movimento.

Pian piano, con le nostre forze, stiamo realizzando nuovi spogliatoi, una palestra ed una club house pronta ad ospitare tutti i nostri amici, tifosi e curiosi di questo sport.fa sapere tutto il team tecnicoL’obiettivo è creare un impianto all’avanguardia e completo di tutti i comfort, dove atleti e famiglie possano condividere importanti momenti di sport.

A sostegno di questi lavori sono diverse le iniziative messe in atto dall’Associazione. Una su tutte la creazione della birra SIN BIN in collaborazione con il Birrificio del Catria”.

Proseguono le attività di tutte le squadre giovanili. Tutte le categorie partecipano, con buoni risultati, ai rispettivi campionati di categoria.

La squadra Senior

Siamo nel vivo della seconda fase del Campionato di serie C2 Umbria Marche e Abruzzo. Dopo aver dominato la prima fase con 6 vittorie su 6 partite, il Gubbio ha iniziato bene anche la seconda fase: 3 vittorie su 3 partite e primo posto in classifica a +4 dal Città di Castello, secondo in classifica.

L’ultimo incontro (domenica 10 marzo) si è disputato in trasferta proprio contro il Città di Castello. Un match duro e combattuto per tutti gli 80 minuti. Partita conclusa 19 a 14 con tre mete segnate (Rossi, Merangola e Ragnacci, di cui solo 2 trasformate da Fecchi L.).

Nella partita contro il Città di Castello, esordio per i gemelli Ludovico e Jacopo Sannipoli, cresciuti nelle giovanili del Rugby Gubbio e attualmente militanti nella categoria Under 18. Prossimo incontro a Gubbio domenica 24 marzo ore 14.30 contro la squadra cadetta del Perugia.

Squadre del girone: Gubbio, Perugia, Pesaro, Tortoreto, Teramo, Città di Castello. Già giocate: Tortoreto-Gubbio e Gubbio-Teramo, entrambe vinte con bonus.

Obiettivo della stagione dal punto di vista sportivocome afferma tutto il team tecnico formato da Chris Roden, Paolo Caprini, Francesco Rossi e Giancarlo Fiorucciè quello della promozione in serie C1. L’altro obiettivo, non meno importante, è continuare la crescita del gruppo, già molto affiatato, anche dal punto di vista personale. Il rugby è una lezione di vita, aiuta ad affrontare anche le sfide quotidiane della vita. Pertanto si punta molto a far crescere i giocatori in termini di disciplina e rispetto delle regole”.

sabato 16 marzo 2019 - 12:15|Articoli, Sport|