La “Befana in Vespa” nel centro storico di Gubbio. Visita al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Branca

Quest’anno la mattinata eugubina dedicata alla Befana ha coinvolto circa 30 vespe storiche, con la Befana trasportata sul “Taxi Ape” del 1953 per le vie principali della città 

Befana in Vespa 2019 all’Ospedale di Branca 

GUBBIO – Questa mattina (domenica 6 gennaio), in occasione della Festa dell’Epifania, il Vespa Club GubbioEnzo Sannipoli” ha organizzato il tradizionale appuntamento con la “Befana in Vespa“, giunto quest’anno alla ventesima edizione, per la distribuzione di calze dolciumi e carbone ai bambini e agli anziani.

Alle ore 9,30 i vespisti eugubini, circa una trentina in tutto, si sono ritrovati presso la sede al Coppiolo per la colazione offerta dal bar della Stazione. Subito dopo è iniziato un giro in vespa per le principali vie del centro storico di Gubbio, dove sono stati distribuiti dolci.

Ma è stata un’Epifania speciale anche per i bambini del reparto di Pediatria e Maternità, e per i pazienti più anziani di lunga degenza della R.S.A., dell’Ospedale comprensoriale di Gubbio e Gualdo Tadino, per la visita a sopresa della “Befana in Vespa” che ha donato loro calze caramelle e dolci.

E’ da più di 12 anni che i vespisti eugubini si recano in Ospedale il giorno dell’Epifania per donare un momento di allegria e spensieratezza ai bambini e alle persone adulte ricoverate. Per l’occasione, i vespisti eugubini sono stati ricevuti dalla Dottoressa Teresa Tedesco e dalla Dottoressa Donatella Mambrini.

Befana in Vespa 2019

Si tratta della ventesima edizione della “Befana in Vespa” organizzata dal Vespa Club Gubbio “Enzo Sannipoli, che negli anni passati ha fatto tappa anche presso le strutture dell’Astenotrofio di Cantiano, del Centro anziani di Gualdo Tadino, della Casa Famiglia Santa Lucia e dell’Astenotrofio Mosca a San Martino sempre con donazioni.

Quest’anno la mattinata eugubina dedicata alla Befana ha coinvolto circa 30 vespe storiche, con la Befana trasportata sul “Taxi Ape” del 1953 per le vie principali della città. La mattinata si è conclusa con il pranzo sociale al Ristorante Contessa.

Di Francesco Caparrucci – Fotografie Cronaca Eugubina 

domenica 6 gennaio 2019 - 16:04|Articoli, Attualità|