Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

A Gubbio il Campionato Italiano AMSCI organizzato dal Club Automodellistico 5 Colli. Matteo Menichetti è 2°

Nella categoria 1/10Expert vittoria per Alessio Mazzeo, mentre nella categoria 1/8 Expert vince Carmine RaiolaSoddisfazione espressa dal presidente del Club Automodellistico 5 Colli e dall’assessore Gabriele Damiani, intervenuto durante la premiazione

Club Automodellistico 5 Colli

GUBBIO – Si è concluso nel pomeriggio di sabato il Campionato Italiano AMSCI (Auto Model Sport Club Italiano), organizzato dal Club Automodellistico 5 Colli all’interno del Miniautodromo Internazionale “M. Rosati di Gubbio.

La Federazione nazionale conferma così la fiducia nel Club Eugubino, assegnando l’organizzazione della tappa decisiva del campionato italiano all’associazione del presidente Agostinelli, ricambiata con un impianto tirato a lucido e dotato di un nuovo manto stradale, che si è dimostrato estremamente veloce e particolarmente prestante.

Ai nastri di partenza tutti i big, tra cui Lamberto Collari, 9 volte Campione del Mondo, Dario Balestri, Campione del Mondo in carica della categoria 1/8 e Alessio Mazzeo, vice-campione mondiale a Gubbio nel 2016 e attuale vice campione europeo della categoria 1/10; nutrita la pattuglia dei piloti eugubini, con Daniele Agostinelli pronto a dare battaglia nella categoria 1/10 “Expert”, e il duo Alessio Agostinelli e Matteo Menichetti, virtualmente in grado di agguantare il titolo di Campione Italiano della categoria 1/10 “F1”.

Foto Daniele Agostinelli

Daniele Agostinelli

Nella giornata di venerdì, dopo aver avuto a disposizione la mattinata per trovare il giusto set-up di telaio, gomme e motore, i piloti sono scesi in pista per le prove di qualifica.

Al termine della terza manche, tenutasi nella prima mattinata di sabato, è l’eugubino Matteo Menichetti a conquistare la prima posizione nella categoria 1/10 “F1, segno di una ritrovata velocità e costanza, che gli hanno permesso di regolare in seconda posizione Matteo Passetti.

Più attardato Alessio Agostinelli, quarto grazie a una terza manche condotta con intelligenza per cercare di portarsi avanti il più possibile in griglia. Nella categoria 1/10 Expert, è pole per uno scatenato Dario Balestri, seguito da Alessio Mazzeo e Francesco Tironi.

Daniele Agostinelli, nonostante abbia mostrato tempi sul giro secco molto vicino ai migliori, non ha trovato la manche perfetta, sfiora la top five. Nella categoria 1/8 Expert, pole position per Carmine Raiola, unico pilota a far segnare 18 giri nei canonici 4 minuti di qualifica, seguito da Lamberto Collari e Roberto De Cesare. Chiude a ridosso del podio il giovanissimo pilota aretino Jonathan Gandin.

Campionato Amsci 2018

Finale amara per i piloti eugubini nella categoria 1/10 “F1”

Alessio Agostinelli, a causa di noie meccaniche, è costretto al ritiro dopo i primi di gara. Matteo Menichetti, dopo un primo stint non ottimale, decide di cambiare le gomme, tenendo per oltre 30 minuti un ritmo da qualifica, portandosi rapidamente in seconda posizione.

Dopo i 45 minuti di gara, è Matteo Passetti a tagliare il traguardo in prima posizione: sfumano così le possibilità di vittoria del titolo per i driver eugubini, con Matteo Menichetti che conquista la seconda posizione in classifica generale, mentre Alessio Agostinelli agguanta la terza posizione.

Nella categoria 1/10 “Expert, vittoria per Alessio Mazzeo, che bissa la vittoria ottenuta ad aprile sulla pista eugubina, seguito da Francesco Tironi e Michele Scaglioni in terza posizione: Francesco vince così il titolo di campione nazionale. Dario Balestri, dopo un contatto con un altro modello, è costretto al ritiro nelle fasi iniziali di gara.

Il Presidente Agostinelli

Nella categoria 1/8 Expert, è Carmine Raiola ad aggiudicarsi la prima posizione in gara, seguito da Mirko Salemi e Lamberto Collari. Vince il titolo di Campione Italiano a punteggio pieno Carmine Raiola.

Promossa a pieni voti l’organizzazione e la federazione, in grado di gestire al meglio un week-end di gara dalle premesse non facili. Soddisfazione espressa dal presidente del Club Automodellistico 5 Colli e dall’assessore Gabriele Damiani, intervenuto durante la premiazione, che ha manifestato la vicinanza e l’apprezzamento dell’operato del Club Automodellistico 5 Colli, che da anni tengono alto il nome di Gubbio nel panorama modellistico nazionale e internazionale. Il ringraziamento del Club è andato a tutti i partecipanti, alla Federazione e all’Amministrazione Comunale.

Il prossimo appuntamento è per il Trofeo “Novarossi, marchio leader nella produzione di micromotori da competizione, che si terrà a Gubbio il 20-21 ottobre, giunto alla sua 14-esima edizione, rendendo questo evento un classico della stagione modellistica nazionale.

Club Automodellistico 5 Colli 

lunedì 3 settembre 2018 - 22:23|Articoli, Sport|