Contro il Renate sfida salvezza. Il Ds Pannacci: “Tutti abbiamo commesso errori. Ma rimaniamo uniti e risolleviamoci da questa situazione”

Il Ds Giuseppe Pannacci alla vigilia di Gubbio-Renate, dichiara: “Nei momenti di difficoltà ci vuole compattezza, per questo chiedo ai tifosi di stare vicini alla squadra e alla Società. Non disuniamoci, rimaniamo compatti e tutti insieme verremo fuori da questa situazione difficile

GUBBIO – Il Gubbio è in silenzio stampa dopo la sconfitta 3-2 di Reggio Emilia contro la Reggiana, ma il Ds Giuseppe Pannacci ha comunque rilasciato queste dichiarazioni al nostro giornale.

“Contro il Renate è una partita importante e fondamentale, che dobbiamo giocare con il piglio giusto per fare risultato. Abbiamo avuto in settimana un faccia a faccia con la squadra e l’allenatore, tutti quanti dobbiamo essere consapevoli dell’importanza del momento che stiamo vivendo, della situazione di classifica e delle difficoltà.

C’è piena fiducia nei confronti dell’allenatore Dino Pagliari, ma una cosa deve essere chiara: tutti abbiamo responsabilità, tutti abbiamo commesso degli errori. Ma è anche vero che dobbiamo andare avanti e dare tutto ciò che è possibile dare per risollevare il Gubbio da questa situazione.

La situazione è difficile ma non drammatica. Dobbiamo confidare soltanto su noi stessi, e non pensare agli altri, solo così possiamo venirne fuori. Mettere tutti noi stessi al servizio del bene del Gubbio. Ora è il momento di fare poche chiacchiere, di lavorare, di mettere agonismo in campo per fare un deciso salto di qualità.

Speriamo di vincere contro il Renate e di regalare una gioia al Presidente Sauro Notari, che è molto amareggiato e sta facendo tanti sacrifici per il Gubbio e i colori rossoblù”.

L’ultima considerazione, la più importante e sentita, il Ds Giuseppe Pannacci la riserva ai tifosi eugubini: “Nei momenti di difficoltà ci vuole compattezza, per questo chiedo ai tifosi di stare vicini alla squadra e alla Società. Non disuniamoci, rimaniamo compatti e tutti insieme verremo fuori da questa situazione difficile”.

Francesco Caparrucci

La probabile formazione del Gubbio (4-4-1-1): Volpe; Paolelli, Dierna, Burzigotti, Lo Porto; Kalombo, Giacomarro, Ricci, Ciccone; Casiraghi; MarchiAllenatore: Dino Pagliari

Di Francesco CaparrucciFotografia di copertina Simone Grilli 

mercoledì 21 marzo 2018 - 12:36|Articoli, Sport|