Una telefonata al 112 poco dopo mezzanotte ha avvertito i Carabinieri di un incidente a Casamorcia lungo la vecchia statale 219 Pian d’Assino. Un’auto che viaggiava verso Mocaiana, condotta presumibilmente da una donna italiana, ha sbandato, abbattendo un palo della segnaletica verticale all’incrocio con la Strada del Sasso Rosso che sale verso la Chiesa parrocchiale.

Incidente a Casamorcia, il palo della segnaletica abbattuto

L’automobile ha proseguito la marcia per alcune decine di metri perdendo copiosamente olio sulle carreggiate e si è fermata più avanti nel piazzale di un’abitazione privata. L’auto è rimasta seriamente danneggiata,
I Vigili del Fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza il tratto di strada della vecchia Pian d’Assino interessato dall’incidente, spargendo polvere assorbente sulle carreggiate. Sull’accaduto sono in corso accertamenti da parte del Radiomobile dei Carabinieri. 

GUBBIO – I Carabinieri e i Vigili del Fuoco sono intervenuti lungo la vecchia statale 219 Pian d’Assino (oggi via dell’Assino) a Casamorcia, per un incidente stradale che si è verificato pochi minuti dopo la mezzanotte tra giovedì 15 e venerdì 16 febbraio.

Una telefonata al 112 ha segnalato l’accaduto ai Carabinieri di Gubbio, che si sono subito recati sul posto con la pattuglia del Radiomobile di servizio durante la notte.

Un’automobile che viaggiava in direzione di Mocaiana, condotta presumibilmente da una donna italiana, ha sbandato all’altezza dell’incrocio con la strada che sale verso la Chiesa Parrocchiale (strada del Sasso Rosso), abbattendo un palo della segnaletica verticale.

I Carabinieri sull’incidente a Casamorcia

L’automobile ha proseguito la marcia per alcune decine di metri perdendo copiosamente olio sulle carreggiate e si è fermata più avanti nel piazzale di un’abitazione privata.

Pare che abbia sbattuto anche contro un muretto di cinta situato a bordo strada (ma sono in corso accertamenti). L’auto è rimasta seriamente danneggiata.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza il tratto di strada della vecchia Pian d’Assino interessato dall’incidente.

Hanno sparso polvere assorbente sulle carreggiate, spazzando l’asfalto e ripulendolo dalla scia d’olio lasciata dalla vettura danneggiata.

L’operazione di ripulitura e messa in sicurezza della strada ha richiesto circa un’ora di lavoro. Sull’accaduto sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri di Gubbio.

-RIPRODUZIONE RISERVATA

Immagini video Pagina Instagram Cronaca Eugubina: https://www.instagram.com/cronaca_eugubina/

Francesco Caparrucci Fotografie Cronaca Eugubina