Il primo incidente si è verificato alle ore 14 a Camporeggiano sulla vecchia statale 219. Un turista tedesco di 60 anni è scivolato con la moto sulle carreggiate, finendo contro il muro di contenimento della montagna. Subito in quei momenti, due cittadini napoletani che viaggiavano sulla SS 219 con un furgone commerciale, sono finiti addosso al guard rail per la foratura di un pneumatico. 

Incidente a Camporeggiano

Infine in serata, alle ore 23 in via Perugina, l’automobile condotta da una 40enne eugubina è finita contro un palo dal lato opposto delle carreggiate. La donna viaggiava verso Cipolleto. E’ rimasta illesa anche se molto spaventata dall’accaduto. 

GUBBIO – Tre incidenti stradali si sono verificati a Gubbio nella giornata di giovedì 16 giugno, con l’intervento sul posto dei Carabinieri e in un caso anche del 118.

Nel primo pomeriggio, attorno alle ore 14, si è verificato il primo incidente lungo la statale 219 Pian d’Assino a Camporeggiano, nel tratto delle curve in sequenza prima di arrivare al centro abitato della frazione eugubina. Un turista tedesco di 60 anni è scivolato con la moto sulle carreggiate, finendo contro il muro di contenimento della montagna a lato della strada.

L’uomo, che viaggiava insieme ad un amico, è stato trasportato dal 118 all’Ospedale di Città di Castello. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e personale Anas per la gestione del traffico. Nessun altro veicolo è stato coinvolto nell’incidente.

Il secondo incidente si è verificato pochi minuti prima delle ore 14 lungo il tratto in variante della statale 219 all’altezza di Padule: un furgone commerciale a bordo del quale viaggiavano due persone di 50 anni, ha improvvisamente sbandato finendo contro il guard rail a causa della foratura di un pneumatico.

Anche in questo caso non ci sono stati altri veicoli convolti nell’incidente, e non è intervenuto il 118 perchè non ci sono stati feriti. Il carro attrezzi ha rimosso il furgone dalle carreggiate.

In serata, attorno alle ore 23, una ragazza eugubina 40enne ha improvvisamente perso il controllo della propria automobile, finendo contro un palo sull’altro lato delle carreggiate. La donna, che viaggiava in direzione di Cipolleto, è rimasta molto spaventata dall’incidente, ma fortunatamente non è stata ferita.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, ed erano presenti un centinaio di persone, alcune delle quali hanno cercato di rendersi utili nei soccorsi di cui non c’è stato bisogno, visto che la quarantenne eugubina alla guida dell’automobile utilitaria è rimasta illesa.

Francesco Caparrucci