L’uomo, un 50enne di origini straniere da tanti anni residente nell’eugubino, è stato sanzionato con una sanzione amministrativa di 103 euro. Venerdì sera 10 giugno, alle ore 22:45, si era fermato con la propria auto in via Savelli e in via della Repubblica salendo sul tettino. 
L’episodio “singolare” aveva attirato l’attenzione di numerose persone che si erano fermate a guadare cosa stesse accadendo. L’intervento dei Carabinieri ristabilì la normalità. 

GUBBIO – E’ stato sanzionato dai Carabinieri di Gubbio con una sanzione amministrativa di 103 euro, l’uomo che venerdì sera 10 giugno, alle ore 22:45 circa, aveva fermato la propria automobile in via della Repubblica ed era salito sul tettino calpestandolo e danneggiandolo, e attirando l’attenzione di molte persone che in quel momento passeggiavano in centro.

L’uomo, un 50enne di origine straniere ma da tanti anni residente nell’eugubino, sarebbe entrato con la propria automobile in centro da uno dei varchi della Ztl. Pare si sia fermato dapprima in via Savelli, e successivamente in via della Repubblica, ripetendo sempre l’atto di salire sul tettino dell’auto.

L’intervento di due pattuglie dei Carabinieri di Gubbio riportò la situazione alla normalità.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina