Grazie anche ai risultati di Alessandro Uccellani e Maurizio Dragoni, inoltre, la Compagnia si conferma in vetta al podio nella categoria Arco Storico a Squadre, come fatto a Montone quindici giorni prima.

Castrum Collis Palumbi, podio Arco Storico

Giornata ricca di soddisfazioni per i colori della Associazione Sportiva colpalombese conclusasi con un ricco pic nic dopo le premiazioni di rito.

GUBBIO – Continua la striscia positiva della Castrum Collis Palumbi nel Campionato Nazionale di Tiro con l’Arco Storico e Tradizionale 2022 organizzato da F.IT.A.ST. / US_ACLI.

Dopo le tappe di Todi e Montone è stata la volta della Città di Fabriano ospitare gli oltre 250 arcieri storici provenienti da tutto il Centro Italia per la terza gara del Campionato itinerante 2022 F.IT.A.ST. / US_ACLI.

E per la terza volta a salire sul gradino più alto, nella Categoria Messere Arco Storico, è un arciere della Compagnia Castrum Collis Palumbi, Mauro Ragni che, piazzandosi davanti al duo urbinate Claudio Fraternale e Mario Garbugli, bissa il successo ottenuto nella prestigiosa gara di apertura del Campionato a Todi.

Grazie anche ai risultati di Alessandro Uccellani e Maurizio Dragoni, inoltre, la Compagnia si conferma in vetta al podio nella categoria Arco Storico a Squadre, come fatto a Montone quindici giorni prima.

Comunicato stampa