Buche profonde in via Tifernate, via Carducci, via Madonna di Mezzo Piano, e in Viale Paruccini dove i rattoppi di asfalto “saltano” alle prime intemperie come in questi giorni con pioggia neve e gelo.
Alcuni giorni fa due automobilisti ci hanno raccontato di aver avuto piccoli incidenti con il distaccamento della borchia in un caso, e con il danneggiamento del pneumatico nel secondo. I due automobilisti si sono limitati a segnalare l’accaduto.

GUBBIO – Nelle ultime settimane siamo stati contattati da numerosi cittadini eugubini, che hanno segnalato alla nostra Redazione, e in alcuni casi come riferiscono anche alla Polizia Locale, lo stato di alcune strade e vie di Gubbio che andrebbero riqualificate.

Il riferimento è soprattutto alle condizioni del manto stradale ad esempio in via Tifernate con due grosse buche in direzione di Gubbio all’altezza del supermercato, via Madonna di Mezzo Piano in una zona residenziale dove c’è anche una Scuola d’infanzia, via Carducci dove oltre alle buche i cittadini hanno segnalato anche lo stato dei marciapiedi, con il cemento completamente sbriciolato e grosse pozze d’acqua che si formano nei giorni di pioggia di fronte l’ingresso delle abitazioni.

La situazione che è stata segnalata con maggior frequenza, è quella in via Umberto Paruccini, con una sequenza di buche che partono dalla rotatoria posta all’incrocio con via Leonardo da Vinci in direzione di Gubbio, fino a quella con via del Teatro Romano, con gli automobilisti più accorti costretti a fare lo slalom tra le buche.

Altri cittadini ci hanno segnalato due piccoli incidenti: il primo proprio in via Paruccini con la borchia che si è staccata dal cerchione a seguito dell’impatto del pneumatico nella buca. Il secondo in via Cristoforo Colombo, con un tonfo secco della gomma nella buca.

Il conducente si è dovuto fermare accostando, ha verificato il danneggiamento del pneumatico ed è ripartito. I due automobilisti si sono limitati a segnalare l’accaduto. Va aggiunto che questa mattina (lunedì 28 febbraio), alcune buche in via Paruccini sono state chiuse con l’asfalto rapido dagli operai del Comune di Gubbio.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina