Le attività di controllo straordinario del territorio eugubino, sono state disposte dal Questore di Perugia finalizzate alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni di illegalità, con particolare riferimento a quelli di microcriminalità. 

Cronaca Eugubina n.225

Nel corso dei controlli sono stati impegnati gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale.  Tra le attività principali anche la verifica del rispetto delle normative per il contenimento della diffusione del contagio da Covid-19.

GUBBIO – Una giornata di controlli Interforze a Gubbio, che ha visto impegnati sotto il coordinamento della Questura di Perugia, tutte le Forze dell’Ordine locali, con la Guardia di Finanza che ha schierato i reparti cinofili.

Nei controlli sono stati impegnati complessivamente circa 14 operatori delle Forze dell’Ordine tra finanzieri, poliziotti e carabinieri, con la presenza in città di un Commissario Capo della Polizia di Stato.

I controlli si sono concentrati sulla viabilità locale, con la Polizia di Stato e i Carabinieri che hanno pattugliato e controllato le principali arterie stradali del comune di Gubbio.

Controlli specifici hanno riguardato anche il rispetto delle norme anti Coronavirus, specificatamente nei pubblici esercizi, e il rispetto dell’Ordinanza comunale del 4 gennaio 2022 che lo ricordiamo vieta a chiunque l’utilizzo improprio delle seguenti aree e spazi pubblici:

  1. Piazza San Giovanni, compresi i bagni pubblici e i sottopassaggi di collegamento con Piazza Quaranta Martiri e Via della Repubblica;
  2. Parcheggi interrati di San Pietro e di San Benedetto;
  1. Corso Garibaldi, area antistante e prospiciente il civico 57 e Via Cavour, area antistante e prospiciente il civico 24.

Controlli Polizia di Stato a Gubbio

Dai pattugliamenti e controlli effettuati oggi dalle Forze dell’Ordine non sarebbero emerse criticità e violazioni, quindi non sarebbero state emesse sanzioni amministrative. Poche presenze in centro, e quasi del tutto deserte le vie e le piazze interessate dai divieti dell’Ordinanza comunale.

I controlli Interforze di venerdì 14 gennaio, fanno seguito a quelli del 7 gennaio scorso, quando, con riferimento sempre al rispetto dell’Ordinanza comunale del 4 gennaio 2022, vennero emesse 9 diffide a carico di 4 ragazze e 5 ragazzi che non rispettavano il dettato comunale in Piazza San Giovanni.

I ragazzi furono identificati e diffidati. Altri 4 ragazzi eugubini vennero diffidati la stessa sera in Corso Garibaldi, da parte degli agenti prevalse un atteggiamento costruttivo e di dialogo.

Cronaca Eugubina n.225: https://www.yumpu.com/it/document/read/66186288/cronaca-eugubina-225-2022-web

Francesco CaparrucciFotografie di repertorio Cronaca Eugubina