Primo tempo giocato a ritmi frenetici, con azioni pericolose da ambo le parti ma senza reti. I rossoblu giocano con il tridente d’attacco Arena, Spalluto, Sarao. Al 14′ della ripresa Montevarchi in dieci uomini per l’espulsione di Amatucci. 

Mister Vincenzo Torrente

Al 28′ del secondo tempo il Gubbio riesce a sbloccare la partita, con Arena che prima scambia con D’Amico e poi lascia partire un missile che si infila dritto nel sette, per il meritato 1-0 dei rossoblù.
Il Gubbio tornerà in campo mercoledì 22 dicembre, alle ore 14.30, al “Pietro Barbetti” contro il Cesena.

GUBBIO – Il Gubbio torna a vincere in casa a distanza di due mesi dall’ultima volta, battendo il Montevarchi per 1-0 grazie a un gran gol di Arena.

Torrente schiera l’ormai consueto 4-3-1-2, con Ghidotti in porta, Oukhadda, Redolfi, Migliorini e Bonini nel reparto arretrato, Malaccari, Cittadino e Bulevardi nella mediana, con Arena trequartista dietro a Spalluto e Sarao.

La prima occasione del match è per il Gubbio. Sarao mette in mezzo un ottimo pallone per Spalluto che non ci arriva di un soffio, poi Bulevardi cicca clamorosamente a pochi passi da Giusti. Al 16’ il Montevarchi va vicino al gol, con Gambale imbeccato dalle retrovie che davanti a Ghidotti lascia partire un missile potentissimo che il portiere rossoblù riesce a deviare sulla traversa.

Tifosi rossoblu in curva

Altra occasione ospite due minuti dopo, con Jallow che sciupa un buon cross di Lischi. Di nuovo il Gubbio un minuto più tardi, con un’iniziativa di Spalluto che calcia debolmente senza creare problemi all’estremo difensore ospite.

Al 24’ padroni di casa vicini al gol. Su azione da corner la difesa respinge il pallone che finisce tra i piedi di Bonini, che dal limite spara alto. Il Montevarchi torna a farsi vedere al 41’ con un tiro a girare di Barranca che finisce distante non di molto dallo specchio della porta. Un primo tempo a ritmi alti termina  0-0.

La ripresa si apre con un’occasione colossale per il Gubbio: cross di Oukhadda che trova la testa di Cittadino, che tutto solo non riesce ad inquadrare la porta, con il pallone che esce di un soffio. Al 14’ il Montevarchi rimane in dieci per l’espulsione di Amatucci, che paga con il rosso un brutto fallo ai danni di Arena.

Al 22’ il Gubbio va ancora vicino al gol con Spalluto, che di testa sciupa un buon cross di Oukhadda. Sei minuti dopo il Gubbio riesce a sbloccare la partita, con Arena che prima scambia con D’Amico e poi lascia partire un missile che si infila dritto nel sette, per il meritato 1-0 dei rossoblù.

Da quel momento in poi non si registrano più occasioni di nota. Il Gubbio batte il Montevarchi 1-0, decide un super gol di Arena che porta i rossoblù a quota 26 punti. Il Gubbio tornerà in campo mercoledì 22 dicembre, alle ore 14.30, al “Pietro Barbetti” contro il Cesena.

—————————————————————————————————————-

GUBBIO 1

MONTEVARCHI 0

GUBBIO (4-3-1-2): Ghidotti 6; Oukhadda 5,5, Redolfi 6, Migliorini 6,5, Bonini 6 (24’st D’Amico 6,5); Malaccari 6 (38’st Formiconi sv), Cittadino 6,5, Bulevardi 6; Arena 6,5 (43’st Mangni); Spalluto 6 (44’st Sainz Maza), Sarao 6. A disposizione: Meneghetti, Elisei, Lamanna, Aurelio, Francofonte, Fantacci. All.: Torrente

MONTEVARCHI (4-3-3): Giusti 6; Lischi 6, Dutu 6, Tozzuolo 6, Martinelli 6; Carpani 6 (10’st Doratiotto), Amatucci 5,5, Bassano 6; Barranca 6 (31’st Lunghi), Gambale 6,5 (17’st Intinacelli), Jallow 6 (10’st Achy). A disposizione: Rinaldi, Lunghi, Boncompagni, Mionic. All.: Malotti

Arbitro: Nicolini di Brescia 6

Reti: 28’st Arena. Note: Spettatori: 633 di cui 48 ospiti. Espulso Amatucci al 15’st. Ammoniti Malotti, Arena, Bulevardi. Angoli 5-6. Recupero 0’pt, 5’st.

di Simone Anastasi