I due ragazzi di Gubbio sono usciti da soli dall’Ape car che si è ribaltato sul lato sinistro. Soccorsi dal 118, sono stati trasportati in Ospedale a Branca. Illeso il 63enne eugubino alla guida dell’automobile. L’incidente si è verificato oggi pomeriggio, alle ore 16, all’intersezione tra via Leonardo da Vinci e via dell’Arboreto.

Incidente in via Leonardo da Vinci

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale di Gubbio. 

GUBBIO – Sono stati trasportati in Ospedale a Branca, il ragazzo eugubino di 17 anni alla guida dell’Ape car che si è rovesciato sul lato sinistro dopo l’impatto con un’automobile utilitaria, oggi pomeriggio (giovedì 25 novembre), alle ore 16, all’incrocio tra via Leonardo da Vinci e via dell’Arboreto.

Il ragazzo 17enne alla guida dell’Ape, proveniva dalla parte alta di via dell’Arboreto e stava proseguendo verso la parte bassa, è rimasta ferita anche la passeggera, una ragazza eugubina di 18 anni. Entrambi sono usciti da soli dall’abitacolo dell’Ape car.

Illeso il conducente dell’automobile, un eugubino di 63 anni, che alla guida dell’auto stava percorrendo via Leonardo da Vinci in direzione di Gubbio.

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno messo in sicurezza la zona interessata dall’incidente e provveduto alla pulizia della sede stradale. Sono intervenute anche due ambulanze del 118, con i sanitari che hanno soccorso i due ragazzi eugubini rimasti feriti, soprattutto con escoriazioni al volto.

La Polizia Locale è intervenuta con due pattuglie e tre agenti, che hanno regolato il traffico in quel momento particolarmente intenso, e ricostruito con i rilievi di legge la genesi e la dinamica dell’incidente, che al momento è al vaglio dell’Ufficio Infortunistica Stradale della Polizia Locale.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina