Mini tour di Euristica a Perugia, Gubbio, Città di Castello con Stefania Algerio (delegata Federprivacy Terni), che spiega: “Le norme sulla privacy evitano la discriminazione dei dati che si trattano nel quotidiano e nel lavoro

GUBBIO – Si chiama “Protezione dati, una responsabilità di tutti” il mini tour di seminari di aggiornamento sulle novità in materia di privacy, organizzato da Euristica, azienda eugubina attiva nella realizzazione di sistemi informativi, gestionali e direzionali, rivolti ad imprese, Pubblica Amministrazione e Professionisti.

L’evento avrà luogo a Gubbio, martedì 19 ottobre alle ore 15 presso il Refettorio del complesso di San Benedetto, a Perugia, mercoledì 27 ottobre alle 15 presso il Park Hotel, e a Città di Castello, mercoledì 10 novembre sempre alle ore 15 presso il Garden Hotel.

Ospite dell’incontro sarà Stefania Algerio, delegata della Federprivacy di Terni, che ai nostri microfoni ha sottolineato quanto sia importante la privacy nel mondo del lavoro e non solo: “La privacy tutela tutte le persone, sia come lavoratori che nel quotidiano. Nel mondo del lavoro, le norme sulla privacy evitano la discriminazione dei dati che si vanno a trattare, come ad esempio in ambito di salute, di religione o di consensi ai minori”.

La delegata di Federprivacy si è soffermata inoltre su quanto incidono i social e le app sulla privacy, tema principale del seminario: “Il regolamento della privacy entra in vigore solo ed esclusivamente al momento della diffusione di dati, molto più semplicemente scambiando un like, postando una foto o commentando un articolo.

Per utilizzare app o social che includono il trattamento dei dati occorre un’importante educazione digitale, per evitare guai di carattere burocratico”.

La signora Algerio conclude evidenziando ancora una volta l’importanza della norma sulla privacy, definendola di fatto “l’unico baluardo per i diritti personali”.

Simone Anastasi