La produzione musicale di Samuel, fatta di tanti brani singoli che stavano per essere pubblicati, è stata presa in mano dagli amici Marasié (Marcello Maione), rapper M.rt.no (Martino Tordoni), rapper Kiza (Alexandro Vispi), rapper Shock (Lorenzo Poli), dj-producer Olly Wrld (Olly Sokol) beatmaker, in arte Soul Brothers, che porteranno a termine e pubblicheranno i brani così come il loro amico musicista avrebbe voluto 

La copertina di “The Grudge” di Samuel Cuffaro

GUBBIO – I Soul Brothers, formazione musicale hip hop eugubina, che si riunisce e prova in un’abitazione a Madonna del Ponte, ha pubblicato “The Grudge” di True Sam (nome d’arte di Samuel Cuffaro, il giovane eugubino deceduto lo scorso 7 maggio 2021 nell’esplosione di Sette Strade).

La sua produzione musicale, fatta di tanti brani singoli che stavano per essere pubblicati, è stata presa in mano dagli amici Marasié (Marcello Maione), rapper M.rt.no (Martino Tordoni), rapper Kiza (Alexandro Vispi), rapper Shock (Lorenzo Poli), dj-producer Olly Wrld (Olly Sokol) beatmaker, in arte Soul Brothers.

Questi ragazzi, avvalendosi della collaborazione tecnica e artistica di Walter Lanzara di Al Fondino, hanno portato a termine il brano “The Grudge” di Samuel Cuffaro come lui avrebbe voluto, completando il mix di suoni e frequenza, che tecnicamente si definisce master. Mentre la parte strumentale del brano è di un produttore terzo.

Ragazzi giovanissimi i Soul Brothers, tutti tra i 19 e i 20 anni, che da circa quattro anni suonano insieme nel garage di Madonna del Ponte, che hanno voluto impegnarsi concretamente in prima persona affinché la memoria artistica del loro amico Samuel Cuffaro potesse sopravvivere alla sua prematura scomparsa.

L’appuntamento ora è fissato per il 7 ottobre, quando, su tutti i digital stores sarà possibile scaricare il brano inedito di Samuel “The Grudge”. Pre-save per Spotify già disponibile, pre-order per iTunes disponibile da venerdì 1 ottobre.

Francesco Caparrucci