Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale di Gubbio con il vice comandante Capitano Massimo Pannacci, che si sta occupando in questi minuti della ricostruzione di quanto accaduto. Il 46enne eugubino è stato trasportato in codice rosso in Ospedale a Branca.

La macchina incidentata nel parcheggio dell’ex Seminario

Si presume la perdita del controllo dell’automobile a causa di un improvviso malore. Non ci sono stati altri feriti, ne persone coinvolte nell’incidente

GUBBIO – L’incidente si è verificato all’incirca alle ore 20, quando un 46enne eugubino ha perso il controllo della propria automobile all’interno della parte superiore del parcheggio dell’ex Seminario andando a sbattere frontalmente contro le scalette dell’edificio comunale.

Sul posto sono intervenuti per i soccorsi rapidissimi, i Vigili del Fuoco di Gubbio con tre automezzi, un’ambulanza dalla postazione di Piazza Quaranta Martiri e una seconda ambulanza dall’Ospedale di Branca, la Polizia Locale con due agenti e il vice comandante Capitano Massimo Pannacci, che si sta occupando in questi minuti della ricostruzione di quanto accaduto.

Da una prima sommaria ricostruzione dei fatti raccolta sul posto, possiamo dire che si è trattato presumibilmente di un malore. La persona alla guida dell’automobile, l’eugubino di 46 anni, ha accusato con molta probabilità un malore e per questo motivo ha sbandato ed è andato a sbattere contro le scalette dell’edificio pubblico.

L’uomo 46enne è stato trasportato in codice rosso all’Ospedale comprensoriale di Branca. Sul posto anche un amico, di poco più giovane di lui, che lo stava aspettando per una passeggiata insieme nel centro storico di Gubbio.

Siamo amici di vecchia data.ha detto a Cronaca EugubinaE mi dispiace tanto e spero che tutto si risolva per il meglio perché è un ragazzo bravissimo“.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina