I volontari sono coordinati dal Maresciallo Maggiore Giampiero Giurelli, che ha 38 anni di servizio alle spalle nell’Arma dei Carabinieri. Forte e costante l’impegno di tutti i volontari dell’ANC Gubbio nel centro città nei giorni dell’Omaggio a Sant’Ubaldo, con i controlli preventivi mirati al rispetto delle norme anti contagio quali distanziamento sociale e utilizzo della mascherina 

GUBBIO – Sono giornate di grande impegno per i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Gubbio – Protezione civile Umbria, che svolgono servizi preventivi di fronte alle scuole, nel centro storico durante i fine settimana quando l’affluenza è maggiore, di supporto ai Medici militari per i vaccini a domicilio agli ultra ottantenni con problemi.

I volontari dell’ANC Gubbio di fronte al Cassata Gattapone

Le Scuole

I volontari, coordinati dal Maresciallo Maggiore Giampiero Giurelli, sono impegnati da lunedì a venerdì dalle ore 7:30 (orario d’ingresso) alle ore 14:30 circa (orario di uscita) di fronte le Scuole superiori di Gubbio per servizi di prevenzione del possibile contagio da Coronavirus.

I volontari, una ventina di persone che si alternano nei servizi, controllano il rispetto del distanziamento sociale tra gli studenti prima dell’ingresso a Scuola e il corretto utilizzo delle mascherine, senza che fino ad oggi siano state riscontrate situazioni di criticità.

I ragazzi sono tutti scrupolosi nel rispetto delle norme di sicurezza.spiega il Maresciallo GiurelliOgni tanto ci capita di richiamare qualcuno al corretto utilizzo della mascherina, ma sono casi rari. Siamo orgogliosi che i ragazzi rispettino in maniera così netta le prescrizioni di legge anti contagio, non si è mai verificato alcun assembramento“.

ANC Gubbio in Piazza Grande

Servizi in centro e vaccini 

In questi giorni di metà maggio, i volontari dell’Anc Gubbio – Protezione civile Umbria stanno scortando e accompagnando a Gubbio i Medici militari impegnati nei vaccini a domicilio alle persone ultra ottantenni con problemi.

Si tratta di servizi di grande responsabilità e di natura sociale a favore delle fasce più deboli della popolazione civile, e quindi maggiormente vulnerabili ed esposte al contagio da Coronavirus.

L’operazione rientra nell’azione di intensificazione della vaccinazione voluta dal Governo italiano con la nomina del Generale Figliuolo a Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

La fotografia di copertina che pubblichiamo in questo articolo, si riferisce invece ai servizi di ordine pubblico e anti contagio che l’Associazione nazionale Carabinieri ha svolto in Piazza Grande e più in generale nel centro storico nelle giornate dell’Omaggio a Sant’Ubaldo del 13, 14, 15 Maggio.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina