Le cinque bambine di Torre Calzolari e Branca sono Elisa, Ilaria, Iris, Letizia e Ludovica e sono compagne di scuola. Nonostante l’impossibilità di vedersi fuori degli orari scolastici, sono riuscite in ogni caso a coordinarsi e a scrivere le “10 regole”  per la tutela dell’ambiente che ci circonda. Un’iniziativa spontanea e sincera che ha subito ottenuto il consenso delle popolazioni locali, tanto che le “regole” sarebbero già arrivate sulla scrivania del Sindaco Stirati 

Le 10 regole affisse a Torre Calzolari

GUBBIO – Sono cinque bambine di 10 anni di Torre Calzolari e Branca: si chiamano Elisa, Ilaria, Iris, Letizia e Ludovica, e hanno dato vita ad un’iniziativa a favore dell’ambiente che tanti consensi ha trovato presso la popolazione locale delle due frazioni a est di Gubbio.

Le bambine, in maniera del tutto spontanea e autogestita, hanno scritto su un foglio di quadernone 10 semplici regole per rispettare l’ambiente che ci circonda.

Poi, durante i pomeriggi nel dopo scuola, hanno diffuso i fogli di quadernone con le 10 regole nei posti e locali pubblici di Torre Calzolari e Branca, presso le strutture sportive all’aperto, riscuotendo il plauso di tantissimi cittadini famiglie e genitori.

Alcuni commercianti, sono rimasti così colpiti dalla genuinità e spontaneità dell’iniziativa, che hanno a loro volta fotocopiato e diffuso i fogli di quadernone con le 10 regole. Un papà del posto ha detto: “Occorre imparare dai piccoli per diventare grandi“.

Molti hanno letto le regole affisse pubblicamente

Ecco le 10 regole pensate e scritte da Elisa, Ilaria, Iris, Letizia e Ludovica:

1Non buttare cartacce all’aperto

2Non sprecare il cibo

3Se vedi una cartaccia, raccoglila, e buttala nel cestino

4Dona cose che non indossi, o non ci giochi, a bambini che ne hanno bisogno

5Non buttare carta o plastica nel mare perché non è una discarica

6 Vai più spesso con la bicicletta, con il monopattino, con lo skateboard e con altre cose che non producono inquinamento (elettriche o a movimento del corpo)

7I pesci e gli animali di terra stanno male perché mangiano la plastica

8Non usare diserbanti per uccidere le piante e se va nell’aria può uccidere anche te

9Ti prego non sporcare, metti nel cestino le tue carte anche per riciclare

10Non sporcare la terra sta tanto male

Le 10 regole scritte dalle 5 bambine di Torre e Branca

Un cittadino del posto afferma: “Ha colpito la sensibilità di queste bambine, che sono compagne di scuola. Un gesto bellissimo fatto con la spontaneità e la sincerità dei bambini e per questo molto importante.

Crediamo che occorra sottolineare il ruolo fondamentale delle famiglie e dei bambini per il futuro. Queste bambine sono riuscite a coordinarsi nonostante l’impossibilità di vedersi fuori dell’orario scolastico, a causa dell’emergenza sanitaria.

Nonostante le difficoltà del momento, sono riuscite a darci una grande emozione con queste semplici 10 regole a favore dell’ambiente“.

Altri cittadini di Torre Calzolari e Branca ci hanno informati che le “10 regole” per l’ambiente sarebbero arrivate già sulla scrivania del Sindaco Stirati, che le avrebbe ricevute da un abitante del posto.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina