Nel primo tempo nel volgere di tre minuti dal 18 al 21′, si passa dalla traversa colpita da Pellegrini al gol del vantaggio di Scarsella per i padroni di casa. Nella ripresa Mister Torrente alla mezzora sostituisce Fedato con Gomez, che al 43′ si fa parare da De Lucia un calcio di rigore. Forcing finale dei rossoblu ma Sainz Maza, Signorini e Pellegrini non trovano il gol del pareggio

GUBBIO – La storica vittoria nel derby contro il Perugia non deve produrre cali di tensione, lo dicono anche i tifosi eugubini che oggi (domenica 21 marzo) sperano in una grande prestazione della squadra rossoblu e nella vittoria.

Negli ultimi anni, a Salò, Feralpi e Gubbio hanno sempre dato vita a partite molto combattute e spettacolari, decise anche nei minuti finali degli incontri. I rossoblu di Mister Torrente sono a 2 soli punti dai play off, mentre il FeralpiSalò è a quota 46 punti, in un Campionato dominato dal Padova e dal Sudtirol.

Le formazioni 

FERALPISALO’ (4-3-1-2): De Lucia; Bergonzi, Legati, Farabegoli, Brogni; Carraro, Scarsella, Gavioli; Tulli; Guerra, Miracoli. A disposizione: Liverani, Magoni, Giani, Iotti, Bacchetti, Petrucci, Ceccarelli, D’Orazio, Pinardi, Hergheligiu, Rizzo. Allenatore: Pavanel

GUBBIO (4-3-3): Zamiron; Munoz, Uggè, Signorini, Ferrini; Hamlili, Megelaitis, Malaccari; Pasquato; Fedato, Pellegrini. A disposizione: Savelloni, Formiconi, Sdaigui, Serena, De Silvestro, Sorbelli, Sainz, Gomez, Cinaglia, Oukhadda, Ingrosso. Allenatore: Torrente

Arbitra il Signor Luigi Catanoso della sezione di Reggio Calabria.

La partita

Il primo tempo vive di due sussulti essenziali, la traversa colpita dall’attaccante rossoblu Pellegrini al 18′ e il gol del vantaggio dei padroni di casa con Fabio Scarsella al 21′ che dribbla Zamarion in uscita e deposita in rete il gol del vantaggio.

Nella ripresa Gomez sostituisce Fedato dalla mezzora, precedentemente al 28′ De Lucia aveva salva il risultato parando con i piedi un tiro da incrociare di Pellegrini ottimamente servito da Pasquato in profondità. Al 43′ è proprio Gomez a procurarsi un calcio di rigore, per il fallo in area di rigore commesso sull’attaccante rossoblu da Farabegoli.

E’ l’opportunità del pareggio, ma De Lucia intuisce la traiettoria angolata di Gomez e devia il pallone in angolo. Forcing rossoblu nel finale di partita, Sainz Maza, Signorini di testa e Pellegrini non riescono però a trovare il gol del pareggio.

Statistiche 

Questo il cammino dei rossoblu nel Girone di ritorno: sconfitta a Modena e contro la Sambenedettese in casa, vittoria esterna sul campo dell’Arezzo, sconfitta interna contro il Sudtirol.

Rinviata Cesena-Gubbio, pareggio casalingo contro la Fermana 1-1, a Legnago importantissima vittoria 1-2 in trasferta, pareggio interno 1-1 contro la Vis Pesaro, e 0-0 a Trieste in trasferta, vittoria contro il Ravenna 3-1 e vittoria esterna a Verona 0-1 contro la Virtus.

Storica vittoria al “Pietro Barbetti” contro il Perugia 3-2 nel derby umbro, oggi a Salò sconfitta di misura 1-0 contro la Feralpi.

In 12 partite disputate: i rossoblu hanno collezionato 18 punti su 36 disponibili, frutto di 5 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte. C’è da recuperare la partita con il Cesena.

Francesco CaparrucciFotografie di repertorio Cronaca Eugubina