Dell’accaduto si è occupata la Polizia Locale di Gubbio. La sera del 19 dicembre 2020 l’incidente fu segnalato anche ai Carabinieri. Al momento le indagini non hanno prodotto esiti. Resta il danneggiamento di un bene pubblico

Gli operai comunali intervenuti in Via Bruno Buozzi per transennare l’area dell’incidente il 19 dicembre 2020

GUBBIO – Questa mattina (giovedì 14 gennaio), gli operai elettricisti del Comune di Gubbio sono intervenuti all’imbocco di Via Bruno Buozzi per installare il nuovo punto luce della pubblica illuminazione in sostituzione di quello danneggiato sabato 19 dicembre 2020 durante un incidente stradale.

Da una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto fatta la sera stessa dell’incidente, sembra che si sia trattato presumibilmente dell’accidentale perdita del controllo del veicolo da parte del suo conducente.

Dell’incidente si è occupata la Polizia Locale con il vice comandante Capitano Massimo Pannacci.

La sera del 19 dicembre intervennero in Via Bruno Buozzi anche i tecnici e gli operai del Comune di Gubbio, che misero in sicurezza l’area transennandola e che nei giorni successivi provvidero a rimuovere il lampione danneggiato.

Questa mattina la sua sostituzione con il nuovo punto luce e la rimozione delle transenne. Dalla Polizia Locale di Gubbio apprendiamo che l’incidente del dicembre 2020 è ancora senza responsabili, visto che le indagini non hanno dato al momento alcun esito positivo data la mancanza di dati materiali da cui partire per tentare di ricostruire l’accaduto.

Cronaca Eugubina n.211: https://www.yumpu.com/xx/document/read/65207224/cronaca-eugubina-n211

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina