I militari avevano notato delle automobili parcheggiate di fronte l’attività commerciale trascorso l’orario di chiusura previsto dalle norme in vigore. Subito è scattata la perquisizione del locale 

GUBBIO – Nell’ambito dei controlli volti alla verifica del rispetto delle misure per il contenimento del contagio da Covid-19 effettuati nell’ultimo fine settimana, i Carabinieri della Stazione di Fossato di Vico hanno sanzionato un esercente del luogo per non aver rispettato l’orario di chiusura.

Nonostante fosse trascorso l’orario previsto dalle norme in vigore e l’esercizio avesse le luci spente, i militari, transitando di fronte all’attività commerciale, hanno notato alcune auto parcheggiate facendo venire il sospetto che vi potesse essere ancora qualcuno all’interno.

Infatti, ispezionando esternamente il locale, i Carabinieri hanno accertato che in una saletta attigua, con luce soffusa, si intrattenevano il titolare e quatto clienti.

Vane sono state le giustificazioni addotte, per tutti è scattata la sanzione amministrativa e per l’esercente la segnalazione alla Prefettura di Perugia.

Comando Provinciale Carabinieri di Perugia