Completamente rifatta l’asfaltatura, il marciapiedi, la zona verde. Qui sosteranno i Bus turistici 

GUBBIO – E’ stato dismesso nel primo pomeriggio di oggi (giovedì 6 agosto), il cantiere lungo Via del Teatro Romano, necessario in questi mesi per la riqualificazione di una delle arterie più importanti della città.

Completata l’asfaltatura, la segnaletica orizzontale e verticale, il nuovo marciapiedi, l’impianto d’illuminazione, e la zona verde, con gli operai che questa mattina hanno piantato degli alberelli nella porzione di terreno a ridosso del parcheggio sterrato.

Rimosse le recinzioni, cittadini e turisti hanno potuto usufruire dell’ampio marciapiedi per spostarsi lungo la Via, sempre molto transitata, e che si appresta a diventare l’ingresso turistico della città di Gubbio perché qui sosteranno i Bus turistici senza più arrivare dentro la città.

Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, il Sindaco Stirati prendendo la parola ha detto: “Con la sistemazione di Via del Teatro Romano e la realizzazione del terminal per i Bus, Via della Repubblica con il sistema di risalita verso il Museo degli antichi Umbri, e con il parcheggio di San Pietro con il quale daremo respiro a Corso Garibaldi, la riqualificazione della nostra città sarà ancora più efficace“.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina