Un’automobile è rimasta bloccata nel parcheggio sterrato dell’ex Seminario per la “sosta selvaggia” di altre auto, che ne impedivano la manovra e quindi l’uscita dal parcheggio. L’uomo ha preferito “farsi venire a prendere

GUBBIO – Nuovi controlli serali e notturni della Polizia Locale a cavallo tra l’1 e il 2 agosto, prevalentemente concentrati nel centro storico di Gubbio, impegnata la pattuglia con 2 agenti.

I controlli hanno interessato la ZTL (Zona traffico limitato) e le “soste selvagge” in Piazza Quaranta Martiri, Largo San Francesco e Via Mazzatinti, con circa 30 verbali emessi per violazioni del Codice della strada e divieti di sosta.

La pattuglia, intorno alle ore 23:30, è intervenuta nel piazzale sterrato dell’ex Seminario dove un cittadino è rimasto bloccato con la propria automobile visto che altre automobili erano state parcheggiate tutt’intorno, così da bloccargli ogni uscita dal parcheggio.

L’uomo “si è fatto venire a prendere” e ha così risolto il problema dell’impossibilità di uscire dalla parte sterrata dell’ex Seminario con la propria vettura.

E’ stato rispettato dai locali l’orario di spegnimento della musica, che a partire da sabato 1 agosto è stato prorogato fino alle ore 1:00 di notte, a questo proposito non sono state segnalate anomalie.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina