Si tratta di due vasi di terracotta contenenti fiori: uno è stato danneggiato, l’altro è stato rubato. La titolare: “Li possedevamo fin dal tempo in cui lavoravamo in via di Porta Romana

Il vaso di terracotta trovato rotto

GUBBIO – Questa mattina (sabato 11 luglio), quando i titolari della Gastronomia Eugubina si sono recati al lavoro come sempre prestissimo, hanno trovato di fronte a loro uno “spettacolo” di cui avrebbero fatto volentieri a meno.

Un vaso di terracotta in frantumi proprio davanti l’ingresso dell’attività, e un altro vaso di terracotta rubato.

I fatti sarebbero accaduti nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 luglio, presumibilmente nel cuore della notte, per mano di ignoti.

La titolare dell’attività spiega: “Sono due vasi di terracotta che contengono fiori che servono per abbellire l’ingresso della nostra attività, li possediamo fin dal tempo in cui lavoravamo in Via di Porta Romana. E’ un atto che ci amareggia e che dimostra che c’è disagio sociale“.

I titolari della Gastronomia Eugubina hanno informato dell’accaduto i Carabinieri di Gubbio, che sono intervenuti sul posto per il sopralluogo e per la denuncia, che è stata formalizzata questa mattina stessa.

Francesco  CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina