Il progetto “Con Leonardo tra arte, scienza e natura” prevede l’incontro con i grandi protagonisti del Rinascimento. Il tutto grazie anche alla disponibilità di Pierangelo Bianchi e Ulisse Fata

Scuola dell’Infanzia Villa Fassia, con il maestro Verrocchio

GUBBIO – Per sviluppare il progetto annuale di plesso “Con Leonardo tra arte, scienza e natura”, i bambini della Scuola dell’Infanzia di Villa Fassia, insieme alle loro insegnanti, stanno incontrando i grandi protagonisti del Rinascimento.

Ad ottobre hanno conosciuto Leonardo da Vinci, che con l’aeroplano è atterrato presso la pista dell’Ali Volo Gubbio, in località Cipolleto.

La gentilezza e la disponibilità dell’associazione tutta nella persona del signor Pierangelo Bianchi hanno permesso ai bambini di vivere un momento straordinario: da un aliante è uscito Leonardo, che ha dialogato con i bambini meravigliati e stupiti e ha donato loro un libro autobiografico. I bambini hanno posto tante domande a Leonardo, che dopo essersi presentato, ha risposto prontamente alle curiosità dei suoi piccoli amici.

Scuola dell’Infanzia Villa Fassia con Leonardo da Vinci

Nei mesi a venire, il progetto è proseguito a scuola tra giochi, esperienze e attività didattiche alla scoperta del genio del Cinquecento. A febbraio, il maestro di Leonardo, Andrea del Verrocchio, è andato a visitare i bambini a scuola.

Come per Leonardo, anche la presenza del Verrocchio è stata possibile grazie alla disponibilità e cortesia del signor Ulisse Fata del gruppo teatrale di San Martino.

Il maestro Verrocchio ha raccontato ai bambini tanti aneddoti su Leonardo, gli insegnamenti dati al giovane allievo e lo stupore nel vedere che veniva da lui superato in bravura e genialità. Prima di congedarsi, il maestro ha regalato ai bimbi un quadernetto su cui dipingere e le riproduzioni dell’affresco “L’Ultima cena” e del dipinto “La dama con l’ermellino”.

I bambini hanno vissuto con gioia ed emozione questi bei momenti. Ora proseguiranno a divertirsi e a imparare cose nuove su Leonardo, in attesa di vivere altre esperienze uniche e indimenticabili.