I figli: “Le vostre professioni, per alcuni anni, vi hanno portato lontani, ma forse più che mai lo spirito di sacrificio ha rinsaldato il Vostro vincolo che inevitabilmente avrebbe rafforzato l’Unione della Nostra Famiglia. Presto avremmo capito che ogni Vostro sacrificio era unicamente dettato dal desiderio di regalarci un futuro migliore

GUBBIO – Pubblichiamo di seguito, la lettera inviata alla Redazione di Cronaca Eugubina dai figli dei coniugi Francesca e Oriano, che questa settimana festeggiano le Nozze d’Oro. “Una vita di sacrifici e rinunce perché iniziata giovanissimi – scrivono i figli – ma anche di tante soddisfazioni”. 

Lettera di auguri 

“Dopo 50 anni, rinnoverete la Vostra promessa di Matrimonio: una vita come tutti fatta di momenti belli ed altri meno, ma affrontata sempre a testa alta con la forza e la volontà per andare avanti.

Una vita di sacrifici e rinunce perché iniziata giovanissimi ma anche di tante soddisfazioni (forse poche rispetto a quelle che avreste meritato!): tu, giovane impiegato poco più che ventenne, sin da subito ti sei rimboccato le maniche per tirare avanti la baracca entrando nel mondo bancario dove hai dimostrato tutte le tue doti di onestà e trasparenza ed il tuo “viscerale” attaccamento al lavoro.

Tu giovanissima madre, ancora studente Universitaria riuscivi brillantemente a laurearti per poi gettarti in ciò che ha rappresentato per Te una vera e propria ragione di Vita: l’insegnamento.

Le vostre professioni, per alcuni anni, vi hanno portato lontani, ma forse più che mai lo spirito di sacrificio ha rinsaldato il Vostro vincolo che inevitabilmente avrebbe rafforzato l’Unione della Nostra Famiglia. Presto avremmo capito che ogni Vostro sacrificio era unicamente dettato dal desiderio di regalarci un futuro migliore!

Ora godetevi la Vostra giornata e l’ambito traguardo ornato di Oro”. 

I vostri Figli: Agnese, Saverio, Angelica