La sua carriera ceraiola, nonostante la giovane età, è già molto importante: Meli, barelone a San Martino, girate della sera in Piazza Grande. Appartiene ad una famiglia di San Martino storicamente Sangiorgiara

GUBBIO – Oggi pomeriggio (sabato 18 gennaio), è stato acclamato Capodieci del Cero Mezzano di San Giorgio il giovane ceraiolo Matteo Filippetti, di 22 anni, appartenente alla Manicchia di San Martino.

La sua carriera ceraiola, nonostante la giovane età, è già molto importante: Meli, barelone a San Martino, girate della sera in Piazza Grande. Appartiene ad una famiglia di San Martino storicamente Sangiorgiara. L’acclamazione è consistita in un lungo applauso da parte dei giovani ceraioli Sangiorgiari nei suoi confronti. Capocetta è Giordano Bettelli.

I Sangiorgiari quindi hanno eletto due Capodieci: per la Festa del 15 maggio 2020 Fabio Uccellani e per la successiva Festa dei Ceri Mezzani il giovane Matteo Filippetti.

Francesco Caparrucci