Il Presidente Riccardo Tittarelli: “Il primo Campionato è stato disputato nel 1972/73 in Terza categoria. Il giorno di Santa Barbara don Benito diceva la Messa con i minatori

Asd Branca 1969

GUBBIO – Nella serata del 4 dicembre, giorno dedicato a Santa Barbara, la società Asd Branca 1969 ha festeggiato i suoi primi 50 anni di storia. Un evento per ricordare e ripercorrere la lunga storia del calcio nella frazione eugubina.

E’ stata una occasione e un momento importante ha affermato il presidente Riccardo Tittarellidove si è ripercorso con immagini e filmati la nostra storia, a partire da figure come Gianni e Attilio Codignoni, Carlo Cardoni, Gianni Minelli, Mario Lisarelli, Massimo Cerbella, Alvaro Passeri, Andrea Lisarelli fino ad arrivare all’attuale Carlo Albero Caporali. La serata è stata molto partecipata con oltre 200 presenze.

Abbiamo coinvolto anche il gruppo dell’Us Vis Branca ciclismo, che sono saliti sul palco e hanno proiettato un video della loro società, con le imprese di un brancaiolo doc come Mauro Procacci”.

Foto storiche del Branca calcio

Il calcio a Branca

Il calcio nella nostra frazione è nato prima del 1969. Infatti già nel 1939, si parlava di calcio e c’era l’idea di costruire un campo. Poi per varie ragioni e per la guerra che c’era in quel periodo, non se ne fece più nulla e tutto passò in secondo piano. Si giocava dopo il catechismo, nelle aie con dei palloni di stracci.

Erano dei momenti semplici e di condivisione di una passione che stava prendendo sempre più piede. Poi si iniziarono a fare i tornei dei bar, e nel 1967 a don Noè e don Benito venne di nuovo in mente l’idea del campo, così nel 1969 ebbero la concessione edilizia per costruire gli spogliatoi. Si sono succedute tante persone, dirigenti, amici, collaboratori.

Il primo presidente è stato Claudio Passeri, un geometra che lavorava in Comune a Gubbio. Il primo campionato del Branca è stato disputato nella stagione 1972/1973 (Terza categoria), mentre la prima vittoria di un campionatocontinua il presidente Tittarellinel 1984 in Terza categoria, con Massimo Lisarelli allenatore.

Cronaca Eugubina Sport n.194

Abbiamo giocato perlopiù in Terza, Seconda e Prima categoria, poi nel 2001 abbiamo vinto di nuovo la Terza, anche se l’anno successivo siamo subito retrocessi.

Così nell’estate del 2002, il presidente Fausto Fioroni (ora presidente onorario), ha deciso di fare la fusione con il Fontanelle proprio perché ci mancava un settore giovanile da dove attingere.

Dal 2010, io, insieme a un gruppo di amici di Branca, abbiamo affiancato Fausto Fioroni che era co-presidente con Giorgio Saldi e dalla stagione 2015/2016 io sono subentrato a Fioroni in veste di presidente. Voglio sottolineare che da quest’anno, a Branca, il giorno di Santa Barbara si rifà la Messa. Don Benito in tempi lontani la faceva con i minatori, visto che a Branca ce n’erano tanti e proprio perché Santa Barbara è la protettrice.

Insomma nel nostro piccolo, ci sono tante cose belle da raccontare e da tenere strette con orgoglio. Ringrazio tutte le persone che in questi anni hanno contribuito al miglioramento del campo sportivo ‘Santa Barbara’ e a tutti i tifosi che ci sostengono in ogni partita, in casa e fuori. A loro, va il ringraziamento più sentito”.

Emanuele Giacometti Fotografie di Asd Branca 1969