L’atleta eugubino, alla soglia dei 40 anni, tenterà di migliorare il 5° posto del 2018. “Ringrazio Stefano Mariani, i ragazzi della Fitland e il mio preparatore Daniele Bertaggia

Leonardo Casagrande

GUBBIO – Un atleta eugubino pronto per i Mondiali di Bodybuilding Wnbf Pro, che si svolgeranno il 16 novembre a New York (Stati Uniti).

Leonardo Casagrande, dopo il quinto posto dello scorso anno e alla soglia dei 40 anni ci riprova. “Per me il Bodybuilding è diventato nel tempo uno stile di vitaafferma Casagrandesignifica alimentazione, allenamento e riposo. Senza ciò è difficile se non impossibile gareggiare o quantomeno pensare di competere con i migliori.

Ci tengo a precisare che partecipo solamente a gare natural, Wnbf significa infatti Word Natural Bodybuilding Federation, a cui partecipano appunto atleti natural. La strada del natural richiede più sacrificio, impegno e pazienza, ma è più appagante quando poi riesci a raggiungere un risultato.

Gareggio dal 2009 e in questi anni mi sono pure tolto diverse soddisfazioni. Negli Stati Uniti, sarà un’esperienza affascinante e stimolante come quella dello scorso anno. Da gennaio di quest’anno ho iniziato ad allenarmi sotto l’ala di Daniele Bertaggia, un personal trainer di Reggio Emilia che mi ha seguito con dieta ed allenamento.

Sono stati dieci mesi intensi, fatti di sacrifici e allenamenti. Mi sono sempre o quasi allenato a Gubbio nella palestra Fitland di Stefano Mariani, ma con Bertaggia eravamo sempre in contatto. Qualche volta sono pure salito a Reggio Emilia ovviamente.

L’obiettivo dei Mondiali è quello di migliorare il quinto posto dell’anno scorso, che era comunque già un gran risultato”…

L’intervista completa sarà pubblicata in Cronaca Eugubina n.189, in distribuzione a Gubbio 

Emanuele Giacometti