Il corso può essere frequentato, fino alla data dell’esame, anche da chi è tesserato per una squadra di calcio. È importante sottolineare il fatto che l’arbitro di calcio è compatibile con tutti gli altri sport e quindi si può tranquillamente continuare a praticare basket, pallavolo, karate o body building ed allo stesso tempo dirigere partite della FIGC

Matteo Passeri

GUBBIO – Nel mese di settembre avrà inizio in tutte le 200 sezioni d’Italia il Corso arbitri 2019. Anche a Gubbio verrà ripetuta questa importante iniziativa rivolta ai ragazzi con età compresa tra i 15 ed i 35 anni.

La sezione, che negli ultimi dieci anni ha potuto vantare tre arbitri nella massima serie nazionale di cui due internazionali, mette a disposizione i propri mezzi per offrire, gratuitamente, il corso a chi deciderà di iscriversi.

Il corso può essere frequentato, fino alla data dell’esame, anche da chi è tesserato per una squadra di calcio. È importante sottolineare il fatto che l’arbitro di calcio è compatibile con tutti gli altri sport e quindi si può tranquillamente continuare a praticare basket, pallavolo, karate o body building ed allo stesso tempo dirigere partite della FIGC.

A.I.A. Gubbio

Verranno selezionati i migliori profili che potranno fare di questo sport anche il proprio lavoro del futuro. Rimborsi per ogni partita, ingresso a tutti gli stadi di Italia gratuitamente, crediti formativi, utilizzo delle strutture e delle tecnologie gratis, possibilità di crescita tramite corsi di formazione e, non meno importante, canali di contatti per sbocchi professionali.

Per portare un esempio di come sia fattibile arrivare ai massimi livelli, ricordiamo l’associato Matteo Passeri, che nelle ultime due settimane è stato designato per arbitrare la gara internazionale Inghilterra-Bulgaria ed il big match di serie A Fiorentina-Juventus. Per tutte le altre informazioni, anche più specifiche, è possibile contattare la sezione anche tramite i social.

A questo proposito il presidente Andrea Pannacci a Cronaca Eugubina afferma: “Contiamo di poter selezionare circa 15-20 unità tra ragazze e ragazzi a cui daremo la possibilità di poter entrare nell’Associazione Italiana Arbitri”.

La Sezione eugubina in via Rousseau

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare i seguenti recapiti telefonici: Leonardo 334/8490836, Andrea 339/6640118, Sezione di Gubbio 075/9276525.

Inoltre, la Sezione eugubina è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00 alle 19,30, presso i locali dell’Istituto Professionale in via Rousseau a fianco della palestra della scuola.