Si tratta di dati ufficiali forniti a Cronaca Eugubina dall’assessore al turismo e cultura Oderisi Nello Fiorucci. Nei primi 6 mesi del 2019, i turisti stranieri sono giunti in città soprattutto da Usa, Regno Unito, Germania. Gli italiani da Lazio, Lombardia, Campania

GUBBIO – Continua anche oggi (martedì 20 agosto), l’approfondimento di Cronaca Eugubina sul turismo a Gubbio nei primi 7 mesi del 2019, con attenzione particolare all’estate 2019 e al Ferragosto appena trascorso.

Nei giorni scorsi abbiamo sentito le opinioni del sindaco Filippo Stirati, della presidente di Host Gloria Pierini, degli operatori del settore enograstronomico locale Alessio Manucci, Tino Casoli, Isidoro Angeloni.

Oggi abbiamo sentito l’assessore al turismo e alla cultura Oderisi Nello Fiorucci, che ha fornito a Cronaca Eugubina i dati ufficiali in termini di arrivi e presenze di turisti italiani e stranieri a Gubbio nel mese di luglio 2019.

Stiamo proseguendo nell’andamento positivo del 2019”, afferma l’assessore Fiorucci. Questi i dati di luglio 2019: + 1,9% negli arrivi rispetto allo stesso periodo del 2018, + 6,4% nelle presenze rispetto al 2018. “Questi dati positivi sono il frutto del buon andamento della domanda italiana”, spiega Nello Fiorucci.

I primi 7 mesi del 2019

Aumento del 3% negli arrivi sul 2018, e di +14,3% nelle presenze sul 2018, raggiunta quota 130.327 nelle presenze a Gubbio. Molto positivo e molto interessante è l’aumento della domanda estera: +6,7% negli arrivi, e +15,2% nelle presenze sia nell’alberghiero che nell’extra alberghiero.

Gubbio città

Primi 6 mesi del 2019. Flussi di domanda estera rispetto al 2018

I principali Paesi da cui sono giunti in città i turisti stranieri in termini di presenze: Usa, Regno Unito, Germania.

Primi 6 mesi 2019. Flussi di domanda italiana rispetto al 2018

Le principali Regioni da cui sono giunti in città i turisti italiani in termini di presenze: Lazio, Lombardia, Campania. Sia nel caso dei turisti stranieri, che degli italiani, i dati sono sempre positivi rispetto al 2018.

L’assessore al turismo e alla cultura Oderisi Nello Fiorucci spiega: “E’ tutto da analizzare che tipo di turista sta venendo a Gubbio nei diversi mesi dell’anno. Questa sfida dovrà vedere l’Amministrazione comunale e gli operatori turistici investire insieme per avere dei dati che consentano di prendere decisioni per lo sviluppo basate su indicatori ben precisi”.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina