Ciclismo. Successo per il 4° Mocaiana Bike Trophy, suggestiva gara della durata di sei ore

Tra gli ospiti anche l’ex professionista Massimo Codol e Daniele Costa, main sponsor e presidente onorario dell’Acqua & Sapone Team Mocaiana, Grande la soddisfazione di Luigi Barbi e di Massimo Pascolini, presidenti delle due società organizzatrici, e di Stefano Marionni (team manager delle formazioni eugubine)

GUBBIO – Giornata all’insegna del divertimento e del ciclismo, sabato 13 luglio, presso la pista ciclabile “Le Cerque” di Gubbio, dove la Gubbio ciclismo Mocaiana e l’Acqua & Sapone Team Mocaiana hanno organizzato il 4° Mocaiana Bike Trophy, suggestiva gara della durata di sei ore che ha animato e infiammato la pista eugubina.

Tra gli ospiti anche l’ex professionista Massimo Codol e Daniele Costa, main sponsor e presidente onorario dell’Acqua & Sapone Team Mocaiana. Presenti a pedalare come allenamento per i prossimi appuntamenti stagionali c’erano anche gli juniores dell’Acqua & Sapone Team Mocaiana.

Grande la soddisfazione di Luigi Barbi e di Massimo Pascolini, presidenti delle due società organizzatrici, e di Stefano Marionni (team manager delle formazioni eugubine) per la riuscita del Mocaiana Bike Trophy, che è stato soprattutto una grande festa, degnamente chiusa da una gustosa cena finale.

Venendo al lato agonistico, la classifica assoluta è stata vinta da Marziali, Ubaldini e Forti del Tondi Acqua & Sapone. Secondi Cozzari e Bongiovanni e terzi Vispi, Nicchi, Tironzelli e Casagrande del Team Vispi.

Per quanto riguarda la categoria atleta singolo la vittoria è andata a Massimo Minni della Gubbio ciclismo Mocaiana, seguito da Lorenzo Ricci Vitali dell’Umbertide Cycling Team.

La categoria dei team composti da due o tre atleti è stata vinta da Marziali, Ubaldini e Forti del Tondi Acqua & Sapone davanti a Cozzari e Bongiovanni e a Marionni e Capannelli.

La categoria dei team composti da quattro atleti è stata conquistata da Vispi, Nicchi, Tironzelli e Casagrande del Team Vispi, dietro a loro Tosti, Mischianti, Grassini e Bellucci dell’Universal e infine Vispi, Morra, Staccini e Grelli del Gubbio Master.

P.A. Communication Ufficio Stampa 

domenica 14 luglio 2019 - 4:20|Articoli, Sport|