Polizia Locale, controlli sulla SS 219. A Padule 20 rilevazioni per eccesso di velocità. Un’auto a 126 km/h

Per velocità da 40 a 60 km/h superiori al limite di velocità, il Codice della Strada prevede la sospensione della patente da uno a tre mesi, la decurtazione di 6 punti dalla patente di guida e una sanzione amministrativa pari a 544 euro

Polizia Locale a Padule 

GUBBIO – Proseguono anche nel mese di giugno i controlli della Polizia Locale di Gubbio lungo i 20 km del tratto in variante della statale 219 Pian d’Assino, da Branca a Mocaiana, finalizzati alla prevenzione dei sorpassi vietati e delle violazioni al Codice della Strada per eccesso di velocità.

In particolare, nella mattinata di giovedì 13 giugno, gli agenti della Polizia Locale di Gubbio erano presenti con l’Ufficio Mobile e l’autovelox, lungo la Pian d’Assino all’altezza dell’uscita di Padule.

Sono state 20 le rilevazioni per eccesso di velocità, di cui 5 superiori ai 100 km/h, con un’automobile che viaggiava a 126 km/h.

In questo caso, per velocità da 40 a 60 km/h superiori al limite di velocità, il Codice della Strada prevede la sospensione della patente da uno a tre mesi, la decurtazione di 6 punti dalla patente di guida e una sanzione amministrativa pari a 544 euro.

L’ufficio mobile della Polizia Localea Padule 

I controlli nel mese di maggio con 177 sanzioni totali

Il 18 maggio, dalle ore 8 alle 13,30, gli agenti della Polizia Locale erano presenti con l’Ufficio Mobile e l’autovelox lungo il tratto in variante della statale 219 Pian d’Assino all’altezza dell’uscita di Padule. Sono state complessivamente 50 le sanzioni comminate per eccesso di velocità, di cui 9 rilevamenti di velocità superiori ai 100 km/h.

Il 24 maggio, gli agenti della Polizia Locale di Gubbio hanno effettuato controlli lungo la statale 219 Pian d’Assino a Zangolo, abitato situato poco dopo Mocaiana provenendo da Gubbio. Sono state 57 le rilevazioni con l’autovelox per eccesso di velocità, di cui 3 oltre i 100 km/h.

Terzo e ultimo controllo del mese di maggio, è stato quello effettuato dagli agenti della Polizia Locale di Gubbio sempre a Zangolo, il 30 maggio con 70 sanzioni per eccesso di velocità.

Per l’infrazione al Codice della Strada con velocità oltre i 100 km/h, è prevista una sanzione amministrativa pari a 173 euro, e la decurtazione di 3 punti dalla patente di guida.

Francesco Caparrucci Fotografie Cronaca Eugubina 

giovedì 13 giugno 2019 - 17:18|Articoli, Cronaca|