In Sala Trecentesca la premiazione del XXXII° Concorso Grafico-Pittorico Oderisi da Gubbio

Premio Speciale “Tito e Carlinga” a Brugnoni Sara 5° B – Scuola Matteotti. Premio “Maestro Tonino Sannipoli” XI° anno a Cicognola Giovanni 1° A – Scuola Madonna del Ponte

La premiazione del Concorso Oderisi da Gubbio in Sala Trecentesca

GUBBIO – Si è tenuta nel pomeriggio di sabato 8 giugno in Sala Trecentesca a Palazzo Pretorio, la premiazione del XXXII° Concorso Grafico-Pittorico Oderisi da Gubbio. 

Per l’occasione erano presenti i Capitani e Capodieci della Festa dei Ceri 2019, i Presidenti delle Famiglie Ceraiole, il presidente del Maggio Eugubino Lucio Lupini e dell’Università dei Muratori Fabio Mariani, il Sindaco di Gubbio.

In apertura il presidente della Famiglia dei Santubaldari, Avvocato Ubaldo Minelli, ha affermato: “E’ il 32° Concorso Grafico Pittorico Oderisi da Gubbio organizzato dalla Famiglia dei Santubaldari. L’obiettivo è l’incentivazione e la partecipazione dei giovani ragazzi al folklore eugubino. Si tratta delle emozioni della Festa dei Ceri viste con gli occhi dei bambini.

Ricordiamo che i bambini vengono premiati anche con opere realizzate da Marzia Fumanti, e che il Maestro Tonino Sannipoli nel 1987 donò al Maggio Eugubino i Ceri Piccoli che ancora oggi corrono. Mentre i ceraioli Tito e Carlinga, figure esemplari, si distinsero anche per l’impegno con cui curarono la rivista Via Ch’Eccoli e per l’Alzata dei Ceri al Centro KT di Gubbio“.

La commissione giudicante

Il 30 maggio, nella Taverna dei Santubaldari, si era riunita la commissione giudicante presieduta dalla Prof.ssa Vilma Cacciamani e composta dai Sigg.ri: Prof. Ubaldo Scavizzi, Maestro d’Arte Vincenzo Belardi, Geom. Alberto Giacometti, Prof. Giovanni Cacciamani, Dott.ssa Cristina Massini, Prof. Roberto Bossi, Cons. Mauro Alunno eAvv. Ubaldo Minelli, Presidente della Famiglia dei Santubaldari, che aveva provveduto ad esaminare le opere pervenute come da bando di concorso del 6 maggio 2019.

Premiazione 32° Concorso Oderisi da Gubbio

Dopo attenta e approfondita valutazione sono risultati vincitori i seguenti nominativi:

Scuola Infanzia

Premio Speciale Giuria: 1° Costantini Mihael Sezione A – Scuola Scorcello

Premio Speciale Extra Giuria: 1° Aurora Berto 2° Sezione – Scuola Mocaiana

1° Premio: Lilli Davide 1° Sezione – Scuola Padule

2° Premio: Meniconi Michele 1° Sezione – Scuola Mocaiana

3° Premio: Minelli Maria Scuola Santa Lucia

Scuola Primaria 1° Ciclo

Premio Speciale Giuria: 1° Lorenzo Cambiotti 1° A – Scuola Madonna del Ponte

Premio Speciale Extra Giuria: 1° Lorenzo Fofi 2° – Scuola Semonte

1° Premio: Rossi Denise 1° A – Scuola Padule

2° Premio: Giulia Chiocci 2° C – Scuola Matteotti

3° Premio: Paparelli Anna 2° A – Scuola Aldo Moro Mocaiana

Scuola Primaria 2° Ciclo

Premio Speciale Giuria: 1° Distefano Chiara 3° A – Scuola Madonna del Ponte

Premio Speciale Extra Giuria: 1° Anita Casagrande 5° B – Scuola Aldo Moro

1° Premio: Uccellani Nicolò 4° A – Scuola Matteotti

2° Premio: Baldinelli Lorenzo 5° I – Scuola Montessori

3° Premio: Becchetti Anita 5° – Scuola San Martino

Premio Speciale “Tito e Carlinga”

Brugnoni Sara 5° B – Scuola Matteotti

Premio “Maestro Tonino Sannipoli” XI° anno 

1° Cicognola Giovanni 1° A – Scuola Madonna del Ponte

Come da tradizione tutte le opere sono state esposte in mostra; quelle premiate su pannelli, mentre le altre, per motivi di spazio, fascicolate entro apposite cartelline. Al termine della premiazione è stato allestito un rinfresco offerto dalla pasticceria “Gli Angeli” nella Sala degli Stemmi di Palazzo Pretorio.

Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina 

sabato 8 giugno 2019 - 18:19|Articoli, Cultura e Spettacolo|