Chiara Acciaio parteciperà al Campionato Italiano di Braccio di Ferro. “La preparazione sta andando bene”

Chiara Acciaio: “Sono riuscita ad acquisire più forza quindi mi sento bene. Ringrazio sempre Mirko Ramacci per la preparazione atletica e Renato Corsalini per la preparazione tecnica, perché senza di loro non riuscirei a preparare queste importanti gare“.
I primi due classificati di ogni categoria accederanno al Campionato Mondiale in Romania. Gareggia anche Mirko Pierotti  nella categoria 75kg

Chiara Acciaio

GUBBIO (F.C.) – Sabato 27 e domenica 28 aprile, al Paradise Playcenter di Monsano, si svolgerà il Campionato Italiano di Braccio di Ferro, che vedrà impegnati anche gli atleti eugubini Chiara Acciaio nella categoria 50kg e Mirko Pierotti nella categoria 75kg, che sperano di conseguire un buon risultato.

E’ appuntamento importante per il mondo del Braccio di Ferro italiano perché qualifica i primi due classificati di ogni cateogira al Campionato Mondiale, che quest’anno si terrà in Romania.

Il programma della manifestazione prevede sabato 27 aprile le gare con braccio sinistro e braccio destro delle categorie maschili Speranze (fino ai 14 anni), Juniores (fino ai 18 anni), Juniores (fino ai 21 anni), Esordienti (dai 20 ai 40 anni), Master (dai 40 ai 50 anni) e Grand Master (dai 50 ai 60 anni), mentre domenica 28 aprile si svolgeranno le gare di braccio sinistro e destro delle categorie Senior maschili e femminili, che vedranno protagonisti anche gli atleti eugubini.

Chiara Acciaio durante gli allenamenti in palestra

La preparazione sta andando beneha dichiarato Chiara Acciaio a Cronaca Eugubinase riuscirò a qualificarmi spero poi di poter preparare bene il Mondiale e riprovarci dopo quello del 2017, dove per poco non sono arrivata sul podio.

Sono riuscita ad acquisire più forza quindi mi sento bene. Come sono andata avanti a livello di allenamento e preparazione sicuramente ci saranno andate anche le altre atlete che partecipano al Campionato Italiano, ho avuto anche un periodo di fermo.

Sono ripartita bene, questa sarà la prima gara che faccio perché non sono potuta andare a fare il Supermatch e quindi parto subito alla grande con il Campionato Italiano.

Ovviamente ringrazio sempre Mirko Ramacci per la preparazione atletica e Renato Corsalini per la preparazione tecnica, perché senza di loro non riuscirei a preparare queste importanti gare”.

Ilaria StiratiFotografie Cronaca Eugubina 

mercoledì 24 aprile 2019 - 2:19|Articoli, Sport|