Passeggiata benefica “Conosciamo Gubbio con gli animali”. Iniziativa di Enpa e Lions Club

La presidente del Lions Club, Nancy Latini: “La finalità è quella di sensibilizzare tutti ad una maggiore attenzione verso i nostri amici animali, e di raccogliere fondi a favore del Canile di Ferratelle, che ospita cani e gatti randagi

Marcella Schiera, Ugo Minelli, Nancy Latini

GUBBIO – Si è tenuta nel pomeriggio di domenica 14 aprile a partire dalle ore 14.30, l’iniziativa della passeggiata benefica con gli animali (“Conosciamo Gubbio con gli animali“), organizzata dal Lions Club Gubbio ed ENPA, con il patrocinio del Comune di Gubbio.

Siamo arrivati alla quinta edizionespiegano la Presidente del Lions Club Nancy Latini e Ugo Minelli ideatore e curatore del service e la finalità è quella di sensibilizzare tutti ad una maggiore attenzione verso i nostri amici animali, nonché per raccogliere fondi a favore del Canile di Ferratelle, che ospita cani e gatti randagi.

La partecipazione negli anni è stata sempre buona grazie anche alla collaborazione dell’associazione ENPA. E’ nostra intenzione ampliare il progetto ed estenderlo alle altre realtà di volontariato che operano nel Canile di Gubbio. Riteniamo infatti che i risultati migliori si raggiungono con la massima condivisione degli obiettivi“.

Ugo Minelli, socio Lions Club, ha aggiunto: “Si tratta della quinta Passeggiata benefica con gli animali, nata dalla sinergia organizzativa tra Enpa e Lions Club. Tutti i fondi raccolti saranno devoluti al Canile di Gubbio. E’ anche un’occasione per passeggiare nel centro storico assieme ai nostri amici animali“.

La presidente di Enpa, Marcella Schiera, ha spiegato: “Lo scopo di Enpa è quello di aiutare tutti gli animali. Ma qui a Gubbio abbiamo il problema del canile, che per fortuna si è quasi svuotato. Speriamo di avere anche l’attuazione di una collaborazione con il Comune per il gattile, perchè ci sono tanti gatti abbandonati. 

Quindi ringraziamo il Lions che ci da la possibilità di avere un po di fondi, questo per noi è un momento difficile perchè dobbiamo gestire le cucciolate sia di cani che di gatti. L’Enpa passa un po inosservata ma di cose cerca di farne tante e di farle bene, come abbiamo fatto in questa occasione“.

Il programma e la passeggiata 

Il ritrovo è stato alle ore 14,30 in Piazza 40 Martiri, dov’era possibile iscriversi alla manifestazione al costo di 5 euro. E’ poi iniziata la passeggiata per alcune vie della città, tra cui Via Cavour, Via dei Consoli, Piazza Grande, Via XX Settembre, Via Savelli della Porta, Corso Garibaldi, Piazza San Pietro, Viale della Rimembranza.

Alla Chiesa della Vittorina era prevista la benedizione degli animali, per poi far ritorno in Piazza Quaranta Martiri, dove ci sarebbe dovuto essere un momento conviviale, offerto da alcuni sponsor. A causa del maltempo, in particolare della grandinata che ha fatto anche cadere a terra lo stand di Enpa, non è stato possibile ripettare quest’ultima parte del programma iniziale.

Francesco CaparrucciFotografie e video Cronaca Eugubina 

lunedì 15 aprile 2019 - 2:01|Articoli, Attualità|