AIA Gubbio, “Ai Cappuccini” la Festa Sezionale 2019. Premio Nazionale “Elvio Passeri” a Di Fiore e Dobosz

Il Presidente Marcello Niccchi ha spiegato: “E’ una serata di festa per la sezione di Gubbio. Le 209 sezioni italiane dell’AIA sono strutture pensate per dare un servizio di qualità al calcio, ma allo stesso tempo sono luoghi di socializzazione

Francesco Ghirelli

GUBBIO – Si è tenuta a Gubbio al Park Hotel Ai Cappuccini, la Festa Sezionale 2019 dell’Associazione Italiana Arbitri “Sezione Carlo Angeletti” di Gubbio.

Ha fatto gli onori di casa il Presidente Andrea Pannacci, che ha affermato: “L’Associazione è spesso vista come una piramide, dove c’è un Presidente e degli associati, ma per me è rappresentata da una linea retta orizzontale, dove ognuno è allo stesso livello“.

Erano presenti, tra gli altri, Marcello Nicchi Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri, e Francesco Ghirelli Presidente della Lega Pro di calcio.

In particolare il Presidente Marcello Niccchi ha spiegato: “E’ una serata di festa per la sezione di Gubbio. Le 209 sezioni italiane dell’AIA sono strutture pensate per dare un servizio di qualità al calcio, ma allo stesso tempo sono luoghi di socializzazione“.

Andrea Pannacci

Presidente Andrea Pannacci, una serata molto simile a quella di due anni fa, quando per i 50 anni della Sezione eugubina intervennero alcuni tra i più illustri rappresenrtanti dell’Associazione Italiana Arbitri.

Si, replichiamo un po quella che è stata la festa biennale di due anni fa in cui abbiamo festeggiato i nostri 50 anni. Anche quest’anno abbiamo avuto una grande risposta dai tanti invitati provenienti dalle sezioni umbre e italiane, a partire dal nostro presidente Nicchi fino ai componenti del Comitato Nazionale.

Ciò ci riempe di gioia, ma da anche lustro e prestigio alla città di Gubbio. Siamo molto felici e onorati di essere qua“.

Si è passati quindi alla consegna del Premio Sezionale “Cesare Migliarini” a Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro di calcio, che ha detto: “Rappresentate le regole, il punto di riferimento del calcio italiano“.

Dobosz, Niccolai, Di Fiore

Premio Sezionale “Salvatore Bartolini” ad Alberto Zaroli, mentre il Premio Sezionale “Pompeo Pifarotti” è stato consegnato a Giorgio Niccolai. Il Premio regionale “Carlo Angeletti”è andato a Matteo Dini della sezione di Città di Castello. Il Premio Nazionale “Elvio Passeri” è andato a Riccardo Di Fiore della sezione di Aosta, e Giulio Dobosz della Sezione Roma2.

Le donne arbitro della sezione appartenenti al CRA sono: Alessandra Abbati, Martina Nardelli, Giuli Iannone, Martina Mancò. Appartenenti alla sezione Cecilia Passeri, Rachele Atzei, Ilaria Atzei. Nuove leve dell’ultimo corso sono: Ginevra Paciotti e Beatrice Castellani.

Infine è ufficiale che l’assistente arbitrale Matteo Passeri, fa parte della terna arbitrale che arbitrerà la partita di Champions League tra Manchester United e Barcellona, assieme a Gianluca Rocchi e Filippo Meli.

Francesco Caparrucci – Fotografie Cronaca Eugubina 

martedì 9 aprile 2019 - 3:11|Articoli, Sport|