Incendio bosco a Sioli, indagini dei Carabinieri Forestale di Gubbio

L’incendio è stato spento dai Vigili del Fuoco di Gubbio nel tardo pomeriggio di lunedì 25 marzo. Sul posto anche l’Agenzia Forestale e il D. O. S. (direttore operazioni spegnimento)

Vigili del Fuoco Gubbio a Sioli

GUBBIO – I Carabinieri Forestale di Gubbio stanno indagando in merito all’incendio che tra domenica pomeriggio e lunedì 25 marzo ha visto interessata dalle fiamme una superficie di bosco ceduo all’incirca di 15/16 ettari. L’obiettivo delle indagini sarebbe quello di appurare l’esatta genesi dell’incendio, e che cosa lo abbia provocato.

L’incendio e l’intervento dei Vigili del Fuoco 

Vigili del Fuoco di Gubbio, con l’ausilio di un responsabile D. O. S. (direttore operazioni spegnimento), unitamente ad una squadra dell’Agenzia Forestale, ai Carabinieri Forestali, nel primo pomeriggio di lunedì 25 marzo sono intervenuti per lo spegnimento di un incendio bosco ceduo in località Sioli (Camporeggiano), lungo la strada che porta a Pietralunga.

Vigili del Fuoco di Gubbio (già intervenuti sul posto da domenica pomeriggio) hanno spento l’incendio bosco anche avvalendosi dell’intervento di due canadair provenienti da Ciampino.

L’incendio, che è stato circoscritto e spento nel tardo pomeriggio di lunedì 25 marzo, avrebbe interessato una superficie di circa 15/16 ettari. I Vigili del Fuoco e l’Agenzia Forestale sono successivamente intervenuti anche per la bonifica dell’area incendiata.

Francesco Caparrucci 

martedì 26 marzo 2019 - 2:50|Articoli, Cronaca|