A Mocaiana il 9° raduno dei fuoristrada organizzato da “I Matti di Gubbio” dedicato a Massimo Mencarelli

Al raduno hanno partecipato equipaggi provenienti da tutta Italia. Prima della partenza, il presidente de “I Matti di Gubbio” Renzo Casagrande ha consegnato un mazzo di fiori alla famiglia Mencarelli in ricordo di Massimo.

La partenza a Mocaiana

GUBBIO – Torna a Mocaiana il consueto appuntamento con i fuoristrada. Si è svolto questa mattina (domenica 17 marzo) il raduno organizzato da “I Matti di Gubbio”. L’evento, ormai giunto alla nona edizione, è stato dedicato come ogni anno alla memoria di Massimo Mencarelli.

La partenza dell’iniziativa, alla quale hanno partecipato equipaggi provenienti da tutta Italia, si è svolta nel piazzale antistante la Chiesa di Mocaiana. Prima della partenza, il presidente de “I Matti di GubbioRenzo Casagrande ha consegnato un mazzo di fiori alla famiglia Mencarelli, che a sua volta ha consegnato una coppa ai ragazzi de “I Matti di Gubbio.

Facciamo questo radunoha spiegato Renzo Casagrande a Cronaca Eugubinaper ricordare Massimo Mencarelli, ma anche per passione.

Nona edizione del raduno in memoria di Massimo Mencarelli

Anche quest’anno abbiamo una partecipazione numerosa con equipaggi che provengono da tutta Italia, tra cui un ragazzo, che partirà a breve per provare a fare il giro del mondo in fuoristrada, dimostrazione che facciamo sempre nuove conoscenze.

Come di consueto, il percorso si sviluppa su mulattiere, strade sterrate e strade bianche del territorio eugubino, sono previste delle possibili alternative che i partecipanti possono scegliere di percorrere per una lunghezza che oscilla tra i 38 e i 45 chilometri.

Lungo il percorso ci sono dalle 70 alle 100 persone circa, che sono tutti amici e vicini a noi, che ci danno una mano e aiutano gli equipaggi a non sbagliare strada.

Il raduno si concluderà poi con un momento conviviale all’Agriturismo La Cima, che si trova al confine tra Gubbio e Pietralunga“.

Di Ilaria Stirati – Fotografie Cronaca Eugubina

domenica 17 marzo 2019 - 12:46|Articoli, Attualità|