Gubbio-Ternana 1-1. Galderisi: “Siamo bravi sugli esterni, ma serve più qualità nell’ultimo passaggio”

Davì: “Siamo partiti bene poi abbiamo concesso qualche cross dal fondo. Pareggio giusto per quanto si è visto da una parte e dall’altra“. Schiaroli: “E’ stata una partita equilibrata, sono stato felice di tornare in campo dopo tanto tempo

Marchegiani

GUBBIO – Il Gubbio ottiene un punto nel derby con la Ternana. Un pareggio giusto per quanto visto in campo, frutto delle reti decisive di Espeche e Bifulco. Queste le parole dei protagonisti nel post gara.

Così mister Giuseppe Galderisi: “Parto da un presupposto: a questi ragazzi non posso rimproverare niente per la cattiveria agonistica, per le motivazioni, per il lavoro che svolgono durante la settimana.

Abbiamo disputato un’ottima partita specie nel primo tempo. Recrimino per gli errori di palleggio in uscita una volta andati in vantaggio.

Secondo tempo sofferto un po’ di più, ma nelle ripartenze errori di scelta. Dobbiamo essere più bravi nella qualità della palla. Imparare a gesire i momenti ed essere più cattivi. Ci portiamo a casa il punto anche se dentro di noi nessuno è contento. Maini? Ha avuto un problema tendineo alla vigilia del match, ma Schiaroli ha fatto molto bene.

I Capitani

E’ un periodo che a livello di infortuni non ci gira bene. Mi auguro che sia recuperabile per domenica, ma altrimenti ci sarà di nuovo Schiaroli.

Tornando alla partita dobbiamo essere più bravi a imporre qualità nell’ultimo passaggio, perchè siamo bravi sugli esterni. Non dobbiamo però piangerci addosso, ora pensiamo a domenica”.

Questo invece il commento dei giocatori. Così il centrocampista Guido Davì: “Siamo partiti bene poi abbiamo concesso qualche cross dal fondo. Pareggio giusto per quanto si è visto da una parte e dall’altra. Abbiamo corso molto e coperto le linee di passaggio, ma per poter chiudere le partite bisogna sfruttare di più le ripartenze. E’ stata una battaglia in campo.

Il campionato è equilibrato, basta vedere il risultato della Virtus Verona che ha battuto la Feralpisalò. E’ un punto in più verso la salvezza, ma anche verso i play-off perchè ci crediamo ancora. Ora pensiamo al prossimo incontro in casa della Giana Erminio, che sarà un campo difficile”.

Questo invece, il pensiero di Lorenzo Schiaroli: “E’ stata una partita equilibrata, sono stato felice di tornare in campo dopo tanto tempo. Penso che se mantenevamo un ritmo più alto, si poteva portare a casa il risultato, ma è andata così e ci teniamo stretti il pareggio”.

Di Emanuele Giacometti Fotografie Simone Grilli 

martedì 12 marzo 2019 - 7:56|Articoli, Sport|