Gubbio-Ternana 1-1. Al “Pietro Barbetti” decidono la partita le reti di Espeche e Bifulco

Splendido colpo d’occhio della curva rossoblù per un “derby” che mancava tra i professionisti da 31 anni

I tifosi eugubini

GUBBIO – Al “Pietro BarbettiGubbio e Ternana pareggiano 1-1, al termine di una partita (che mancava nei professionisti da 31 anni) che ha regalato più emozioni nel primo tempo, dove si sono registrati i gol di Espeche e Bifulco.

Un pareggio giusto, che serve poco ad entrambe per avvicinarsi alla zona play-off.

La Ternana resta ancora a secco di vittorie in questo 2019, tre punti che mancano infatti alle Fere, dal lontano 27 dicembre (2-1) sul Teramo. Per il Gubbio secondo pareggio consecutivo dopo quello di Rimini.

La partita

La rete di Espeche

Mister Galderisi si affida al 4-2-3-1, con Marchegiani tra i pali, Tofanari, Espeche, Schiaroli e Lo Porto nel pacchetto di difesa; a centrocampo Davì e Malaccari, dietro a Chinellato punta centrale, i tre moschettieri De Silvestro, Casiraghi e Cattaneo.

Risponde la Ternana con il 4-3-2-1, schierando Iannarilli in porta, in difesa Fazio, Russo, Diakitè e Bergamelli; a centrocampo Defendi, Paghera e Pobega, con Rivas e Frediani dietro Marilungo.

Il Gubbio mette subito i brividi alla Ternana con Casiraghi che in rovesciata colpisce la traversa. Prove generali al gol rossoblù, che arriva al 14′: punizione di Casiraghi dalla sinistra, testa di Espeche e palla in rete per l’1-0.

La rete di Bifulco

La Ternana non ci sta e al 22′ prova a rispondere con un colpo di testa di Pobega che non impensierisce Marchegiani. Gli ospiti continuano il pressing e al 29′ Frediani di testa colpisce il palo, sulla ribattuta ci arriva Pobega che mette fuori.

Due minuti più tardi il Gubbio ha la palla del raddoppio, ma Casiraghi su suggerimento di De Silvestro spara alto.

Il Gubbio va però a corrente alternata e così la Ternana trova il gol del pari con Bifulco (43′) che con la complicità di una deviazione di Cattaeno, infila Marchegiani. Si va al riposo sul risultato di 1-1.

La ripresa non regala particolari emozioni da annotare nel taccuino, con la Ternana che ha provato a fare la partita e il Gubbio che ha cercato di giocare di rimessa. Al “Barbetti” termina senza vincitori. Al gol di Espeche ha risposto la Ternana con Bifulco.

Il Tabellino

I giocatori eugubini salutano i tifosi rossoblù

GUBBIO (4-2-3-1): Marchegiani; Tofanari, Espeche, Schiaroli, Lo Porto; Davì, Malaccari; De Silvestro, Casiraghi, Cattaneo (16′ st Battista); Chinellato (38′ st Plescia).

A disposizione: Battaiola, Nuti, Maini, Benedetti, Ferretti, Conti, Tavernelli, Ricci, Pedrelli. Allenatore: Giuseppe Galderisi

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Fazio (38′ st Castiglia), Diakitè, Russo, Bergamelli (12′ st Giraudo); Defendi, Paghera (33′ st Callegari), Pobega; Rivas (38′ st Bifulco), Frediani; Marilungo.

A disposizione: Vitali, Gagno, Boateng, Vantaggiato, Mazzarani, HristovAllenatore: Fabio Gallo

Arbitro: Maranesi di Ciampino. Assistenti:Fontemurato di Roma 2-Salama di Ostia Lido

Reti: 14′ pt Espeche, 43′ pt BifulcoNote: ammoniti Pobega, Battista; angoli 3-3; recupero: 1’pt; 3’st.

Di Emanuele Giacometti – Fotografie Simone Grilli 

lunedì 11 marzo 2019 - 23:19|Articoli, Sport|