I fatti sarebbero accaduti nella serata di lunedì 11 febbraio, all’incirca all’ora di cena, quando i proprietari erano fuori casa per motivi personali. Sarebbe stata rubata una catenina appartenente alla padrona di casa e un paio di orecchini

GUBBIO – I fatti sarebbero accaduti la sera di lunedì 11 febbraio presumibilmente attorno all’ora di cena, quando ignoti hanno compiuto un furto all’interno di un appartamento nell’immediata periferia cittadina, appena fuori del centro storico di Gubbio.

Da una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, pare che ignoti sarebbero penetrati dal terrazzo all’interno dell’appartamento situato al secondo piano di una palazzina. Per entrare nell’appartamento i ladri avrebbero rotto il vetro di un finestrone, aperto la maniglia per poi penetrare in casa.

I proprietari, che al momento del furto erano fuori casa per motivi personali, hanno ritrovato l’appartamento completamente a soqquadro, soprattutto le camere da letto dove i ladri hanno cercato più insistentemente oggetti di valore.

Sarebbe stata rubata una catenina appartenente alla padrona di casa e un paio di orecchini, con danni ammontanti a più di mille euro. I proprietari di casa hanno sporto denuncia ai Carabinieri di Gubbio, che nella serata dell’11 febbraio sono intervenuti sul posto con la pattuglia per il sopralluogo e per acquisire elementi utili alle indagini.

Di Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina