Gubbio multato di 5mila euro per “insulti razzisti e cori di scherno” dei propri sostenitori a Fano

I fatti ai quali fa riferimento il Giudice Sportivo risalgono all’ultimo impegno di campionato dei rossoblù contro il Fano che si è disputato al “Mancini” sabato 2 febbraio terminato con il punteggio di 1-1

GUBBIO (F.C.) – Il Giudice Sportivo ha sanzionato la società As Gubbio 1910 con un’ammenda di 5.000 euro con la seguente motivazione “perché propri sostenitori in campo avverso al termine della gara rivolgevano ad alcuni giocatori di colore della squadra avversaria insulti razzisti e cori di scherno“.

I fatti ai quali fa riferimento il Giudice Sportivo risalgono all’ultimo impegno di campionato dei rossoblù contro il Fano che si è disputato al “Mancini” sabato 2 febbraio, terminato col punteggio di 1-1 con le reti di De Silvestro e Vitturini.

Fotografie Cronaca Eugubina

martedì 5 febbraio 2019 - 18:13|Articoli, Sport|