Le pagelle di Fano-Gubbio 1-1. De Silvestro e Malaccari i migliori rossoblù in campo

Marchegiani decisivo su Ferrante nel primo tempo. Sicura la coppia centrale Espeche Piccinni. Casiraghi rigenerato e uomo squadra.

FANO – Fano e Gubbio si dividono la posta (1-1), al termine di una partita bella e combattuta nonostante un campo reso pesante dalla pioggia. Per il Gubbio ottima prova per Elio De Silvestro (che ha sbloccato l’incontro), nel Fano invece, oltre a Vitturini, brilla il neo arrivato Liviero.

Fano-Gubbio

Le pagelle

Marchegiani 6 – Nulla può sul gol del pareggio del Fano, ma nel finale di primo tempo compie un ottimo intervento su Ferrante da posizione ravvicinata. Nel secondo tempo non deve sporcarsi particolarmente i guanti. E’ sufficiente.

Tofanari 6 – Qualche errore di troppo, infatti in delle circostanze sbaglia qualche passaggio. Va meglio nel secondo tempo.

Espeche 6.5  Si conferma un ottimo centrale di difesa, probabilmente dell’intera serie C.

Piccinni 6.5 – Guida molto bene la difesa. Sempre attento in ogni situazione e intervento. Prestazione più che sufficiente: una prova da capitano.

La rete di De Silvestro

Pedrelli 6 – Meglio in fase difensiva che in quella di spinta, ma in fondo le sue caratteristiche sono queste.

Malaccari 7 – Grande prova a centrocampo con tanta corsa, inserimenti e visione di gioco. Esce dal campo stremato. Dal 34′ st Benedetti sv

Davì’ 6.5  – E’ un lottatore in mezzo al campo, caratteristiche che piacciono tanto a mister Galderisi. Fa scudo davanti la difesa, senza commettere errori: positivo.

De Silvestro 7 – Segna un gran gol (quinto stagionale) sfruttando l’errore in uscita del portiere del Fano, poi è una costante spina nel fianco della difesa di casa. E’ il migliore del Gubbio insieme a Malaccari. Dal 34′ st Campagnacci sv

Casiraghi 6.5 – Da qualche partita a questa parte sembra un altro giocatore: rigenerato. Dal 29′ st Plescia sv

Chinellato

Battista 6 – Impegno e buone cose ma in fase difensiva pecca un po’, specie nel gol del pareggio del Fano dove si perde Vitturini. Nel complesso è comunque sufficiente. Dal 12′ st Cattaneo 6 – Bagna l’esordio con qualche buona giocata, ma ovviamente il campo pesante non lo agevola. Per vederlo all’opera ci sarà tempo.

Chinellato 6 – Buona partita. Fa a sportellate con la difesa ospite, difende bene la sfera quando c’è da difenderla: si fa valere.

Allenatore: Galderisi 6 – La squadra disputa una buona prestazione, è manovriera, anche se tira poco in porta. Al mister vanno fatti solo applausi, ricordiamoci che il Gubbio è al quinto risultato utile di fila, che significa 11 punti in 5 incontri (2.2 punti a partita).

Fano (3-5-2): Voltolini 6; Celli 6, Sosa 6, Magli 6; Vitturini 6.5, Ndiaye 6 (15′ st Acquadro 6), Lazzari 6, Selasi 6 (15′ st Tascone 6), Liviero 7; Scardina 5, Ferrante 6.5. A disposizione: (Sarr, Diallo, Konate, Filippini, Mancini, Da Silva, Cernaz, Morselli, Setola, Clemente) Allenatore: Massimo Epifani 6

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto 6

ASSISTENTI: Baldelli di Reggio Emilia-Pascali di Bologna

Di Emanuele Giacometti – Fotografie Cronaca Eugubina e Simone Grilli 

domenica 3 febbraio 2019 - 4:05|Articoli, Sport|