A Mocaiana cassonetti colmi di rifiuti. Ci sono anche un ventilatore e un lavandino

Una signora di Mocaiana suggerisce una soluzione: “Se questi cassonetti non ce la fanno a contenere tutti i rifiuti che vengono scaricati, che si provveda ad estendere quanto prima anche a Mocaiana la raccolta differenziata porta a porta

A Mocaiana rifiuti sparsi a terra

GUBBIO – La segnalazione da parte di alcuni cittadini di Mocaiana è arrivata alla nostra Redazione nel pomeriggio dell’Epifania.

Cassonetti colmi di rifiuti nel piazzale antistante la Chiesa della frazione, a poche decine di metri da abitazioni e attività commerciali. Così siamo andati a scattare delle fotografie, per documentare la situazione e raccogliere se possibile qualche opinione sul posto.

Una signora di Mocaiana ci ha spiegato che “qui oramai vengono a gettare rifiuti anche cittadini che abitano in altre parti del territorio comunale“. Un’altra signora di Mocaiana suggerisce invece una soluzione: “Se questi cassonetti non ce la fanno a contenere tutti i rifiuti che vengono scaricati, che si provveda ad estendere quanto prima anche a Mocaiana la raccolta differenziata porta a porta“.

Il lavandino abbandonato

Nell’area dove sono collocati i cassonetti per la raccolta dei rifiuti, ci sono buste aperte a terra contenenti rifiuti dei pasti, sacchetti della spazzatura gettati alla rinfusa tra i cassonetti, bottiglie abbandonate ai piedi delle due campane verdi per la raccolta del vetro, piccoli recipienti di plastica, indumenti usati e spazzatura.

Ma soprattutto si notano un ventilatore e un lavandino bianco appoggiato alla parete di una delle due campane per la raccolta del vetro.

Più volte i cittadini di Mocaiana hanno portato all’attenzione dell’opinione pubblica eugubina questa situazione, non ultima il 17 novembre 2018 la raccolta firme promossa nella frazione dalla Lega Gubbio per chiedere il miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti.

Di Francesco CaparrucciFotografie Cronaca Eugubina 

lunedì 7 gennaio 2019 - 1:47|Articoli, Cronaca|