Furto in casa di coniugi eugubini a Serra Partucci. Rubati cellulari, occhiali e taniche di olio d’oliva

Sabato mattina a Serra Partucci c’è stato il sopralluogo dei Carabinieri di Umbertide, mentre nel pomeriggio la signora eugubina si è recata in Caserma a sporgere denuncia contro ignoti per il furto subito nella propria abitazione

La vecchia statale 219 dopo Camporeggiano

GUBBIO – I fatti risalgono alla notte tra venerdì 28 e sabato 29 dicembre, quando ignoti hanno di nuovo preso di mira l’abitazione privata di una coppia di coniugi eugubini situata in aperta campagna a Serra Partucci, a circa due chilometri di distanza dall’abitato di Camporeggiano.

I malviventi cercavano probabilmente valori e denaro e in questo tentativo di ricerca hanno messo tutto l’appartamento sotto sopra, dalla cucina alla sala da pranzo, alle camere da letto.

Hanno scardinato la prima porta a vetri della veranda e poi il portone principale in legno utilizzando gli arnesi da lavoro del padrone di casa, che erano collocati in cantina dove i malviventi sono entrati presumibilmente dalla finestra che da sull’orto.

I ladri avrebbero rubato due telefoni cellulari di ultima generazione, tre paia di occhiali di marca e tre taniche di olio d’oliva da 5 litri ciascuna. I coniugi eugubini non erano in casa per motivi personali, si sono accorti dell’accaduto sabato mattina quando sono tornati nella propria abitazione per accudire i cani e il pollame.

La signora racconta che è stato ritrovato aperto anche il frigorifero, senza che nulla sia stato rubato. “In ogni casoci tiene a precisare  in casa non ci sono mai stati oggetti di valore. A seguito di questo furto abbiamo tuttavia incaricato una ditta di traslochi di portare via tutti gli elettrodomestici“.

I danni ammonterebbero a qualche migliaio di euro, se si considera che la coppia di coniugi eugubini ha dovuto sostituire entrambe le porte d’ingresso della propria abitazione.

La porta scardinata della casa a Serra Partucci

Sul posto sono intervenuti sabato mattina per un sopralluogo i Carabinieri di Umbertide. Mentre nel pomeriggio la signora ha sporto denuncia in Caserma per il furto subito. Si tratta di una denuncia contro ignoti.

Circa dieci giorni fa, la coppia di coniugi eugubini aveva subito un tentato furto nella medesima abitazione di Serra Partucci.

In quell’occasione i malviventi erano riusciti a scardinare la porta della veranda, senza riuscire ad entrare in casa perché messi in fuga dall’intervento dei due cani e probabilmente dall’improvviso sopraggiungere di qualche automobile lungo la Pian d’Assino, che passa a poche decine di metri dall’abitazione.

In questo caso, invece, i ladri sono riusciti a forzare entrambe le porte e ad entrare nell’appartamento con le conseguenze che abbiamo descritto.

Di Francesco Caparrucci – Fotografie Cronaca Eugubina

domenica 30 dicembre 2018 - 3:13|Articoli, Cronaca|