Virtus Verona-Gubbio 3-1. Decisiva la doppietta di Danti e la rete di Danieli. Nella ripresa il gol di Casiraghi

Primo tempo con la Virtus Verona padrona del campo che mette a segno 3 reti. Nella ripresa reazione del Gubbio, con il gol di Casiraghi al 4′ e una traversa nel finale 

GUBBIO – Si gioca a Santo Stefano per il Boxing Day, la partita Virtus Verona-Gubbio, importante per la salvezza. Mister Galderisi conferma il modulo 4-2-3-1, con l’esordio in difesa del neo acquisto Maini, e Campagnacci Casoli e Casiraghi a rifinire il gioco per la prima punta Marchi.

Si gioca allo stadio Mario Gavagnin-Sinibaldo Nocini di Verona, con nel settore ospiti presenti i Supporters giunti in mattinata da Gubbio per seguire i rossoblù.

Le formazioni

VIRTUS VERONAChironi, Rossi, Trainotti, Danti, Grbac, Ferrara, Lavagnoli, N’Ze, Danieli, Sirignano, Casarotto. A disposizioneSibi, Pinton, Santuari, Manarin, Maccarone, Frinzi, Rubbo, Merci, Fasolo, Grandolfo, Momenté, Giacomel. Allenatore: Fresco

GUBBIO: Marchegiani, Maini, Espeche, Piccinni, Pedrelli; Malaccari, Benedetti; Casiraghi, Campagnacci, Casoli; Marchi. A disposizioneBattaiola, Paolelli, De Silvestro, Conti, Schiaroli, Tavernelli, Tofanari, Battista, Plescia. Allenatore: Galderisi 

La partita 

La partita inizia subito in salita per i rossoblù di Galderisi, che al 2′ di gioco subiscono il vantaggio dei padroni di casa, in gol con Danti che batte imparabilmente Marchegiani in uscita. Al 10′ un insidioso tiro dalla distanza di Benedetti termina di poco alto sopra la traversa.

Al 22′ il raddoppio della Virtus Verona con un bellissimo gol di Danieli. Al 31′ il colpo di testa del capitano Marchi su assist di Campagnacci termina di poco a lato. Ma al 42′ i padroni di casa realizzano il 3-0 con Danti, per lui una doppietta nel primo tempo, su suggerimento di Grbac. 

Nella ripresa è il Gubbio ad accorciare le distanze in avvio, con la rete al 4′ di Daniele Casiraghi, abile a sfruttare un velo del capitano Marchi su passaggio filtrante di Campagnacci. Al 12′ è Sirignano, però, a calciare in porta con la palla che si perde di poco a lato. Al 17′ De Silvestro rileva Maini, all’esordio in maglia rossoblù. Mentre Tavernelli entra in campo per Campagnacci.

Ora la partita si fa più combattuta, con la squadra di mister Galderisi che preme alla ricerca del secondo gol, mentre la Virtus Verona riparte pericolosamente in contropiede. Al 35′, il portiere Chironi compie un intervento decisivo sul tiro di Casiraghi. Mister Galderisi sostituisce Benedetti con Plescia.

Ancora Casiraghi ci prova allo scadere su punizione che si stampa sulla traversa. Finisce 3-1 per i padroni di casa della Virtus Verona, reti messe a segna da Danti (per lui una doppietta), Danieli e Casiraghi.

Di Francesco Caparrucci – Fotografia di repertorio Simone Grilli 

mercoledì 26 dicembre 2018 - 17:23|Articoli, Sport|