Il Sindaco: “L’obiettivo è ripavimentare l’intero centro storico che ne ha bisogno. Lavori in via Cairoli in tempi record”

Stirati: “Oltre a via Cairoli, si stanno svolgendo i lavori di ripavimentazione anche in via Concioli, mentre via Marianelli avrà delle risorse garantite da un bando del Gal per la ripavimentazione, così i vicoli del Quartiere di San Pietro saranno sistemati

GUBBIO – Sono quasi giunti al termine i lavori di riqualificazione di via Cairoli, iniziati lo scorso 27 agosto ed effettuati dalla ditta eugubina Tecno Service del titolare Riccardo Bei, che questa mattina (sabato 22 dicembre), come altre volte, era presente in via Cairoli.

Dalle informazioni che ci ha fornito l’azienda, la fine dei lavori era prevista per il mese di aprile 2019, tuttavia saranno necessari solamente altri due giorni di lavori per la sistemazione del muretto di Piazza Oderisi che affaccia proprio su via Cairoli, perchè l’opera di riqualificazione della via sia completa.

Inoltre, sono state tolte tutte le recinzioni del cantiere in modo tale che la via risulti pedonale e accessibile per i cittadini e i turisti.

L’azienda fa sapere anche che è molto soddisfatta di come si è svolto tutto il cantiere, del grande lavoro svolto dagli operai, dell’educazione dimostrata dai commercianti della zona e della sinergia che si è creata in questi mesi.

Contattato da Cronaca Eugubina, il Sindaco Stirati ha espresso tutta la sua soddisfazione per i lavori in via Cairoli: “Siamo ormai giunti alle rifiniture dei lavori in via Cairoli che si sono svolti possiamo dire in tempi record.

Siamo molti contenti anche del risultato finale dei lavori e del fatto che il disagio per i commercianti è stato contenuto, tant’è che quest’ultimi hanno molto apprezzato come sono stati svolti i lavori e l’accortezza che hanno avuto gli operai durante questo cantiere.

Oltre a via Cairoli, si stanno svolgendo i lavori di ripavimentazione anche in via Concioli, mentre via Marianelli avrà delle risorse garantite da un bando del Gal per la ripavimentazione, così i vicoli del Quartiere di San Pietro saranno sistemati, anche se l’obiettivo è quello di ripavimentare l’intero centro storico che ne ha bisogno”.

Di Ilaria StiratiFotografie Cronaca Eugubina 

sabato 22 dicembre 2018 - 13:25|Articoli, Attualità|